Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 9660 del 14 Aprile 2007 delle ore 12:02

Vela, i risultati del “Criterium Flying Dutchman e Flying Junior” di Varazze

Varazze. Nell’appena ultimato porto di Varazze ha avuto luogo la regata ligure del “Criterium Flying Dutchman e Flying Junior”. La regata, storicamente nata per la classe FD, da pochi anni riunisce anche la “sorella” FJ: entrambe nate dal disegno di Uilke van Essen ma con caratteristiche differenti.
A dispetto degli anni, e con diverse Olimpiadi per gli FD alle spalle, risultano ancora derive all’avanguardia per la loro forma planante e per le caratteristiche del loro armamento che le rende sempre dei validi parametri di confronto per gli appassionati della vela.
La regata, dal profilo internazionale, è stata organizzata dal Club Velico di Cogoleto e dalla Lega Navale di Varazze che unendo le forze hanno potuto superare le difficoltà che al giorno d’oggi si incontrano nell’organizzare regate di questa importanza. La forte volontà di riportare in auge una regata tradizionale per la classe FD, storicamente presente nelle due cittadine, ha quindi permesso di organizzare, anche grazie all’aiuto degli amici del Varazze Club Nautico, una manifestazione che ha visto impegnati equipaggi provenienti da Germania, Spagna, Austria, Polonia e ovviamente da diverse regioni d’Italia.
La prima giornata ha visto impegnata la sola classe FD. Si sono svolte tre prove con vento di tramontana sopra i 10 metri al secondo, che hanno visto primeggiare l’equipaggio tedesco Steingross-Bahr e quello spagnolo Romero-Moreno. Le due giornate successive hanno però segnato il recupero degli equipaggi italiani e la competizione si è conclusa con la vittoria della coppia Cipriani-Morelli che ancora una volta hanno dimostrato di essere tra i migliori specialisti della classe.
Va segnalata la costanza espressa nei risultati dall’equipaggio Vespasiani-Gerunzi e il recupero effettuato dall’equipaggio di Cogoleto Patrone-Repetti, che insieme ai vincitori hanno dato vita a belle regate, seguite dalla spiaggia e dal molo del porto da numerose persone.
Nella classe FJ i vincitori sono stati i tedeschi Müller-Gebe che iniziano a sentirsi insidiati dal giovane equipaggio Pizzorno-Bellingeri. Il giudice ed il comitato di regata hanno saputo sincronizzare ed organizzare al meglio le partenze ed infatti le due classi presenti hanno potuto veleggiare nelle migliori condizioni.
La premiazione, svoltasi di fronte alla nuova sede della Lega Navale Italiana di Varazze, è stata una festa fra lingue e dialetti diversi i cui contenuti prefiguravano le prossime regate. Ciò a dimostrazione che quando un disegno è buono e opportunamente sostenuto rimane sempre attuale.
Alla classe FD hanno preso parte 24 equipaggi, questa la classifica definitiva dopo le 6 prove:
1. Roberto Cipriani / Stefano Morelli (FV Peschiera)
2. Francesco Vespasiani / Francesco Gerunzi (AVB)
3. Dirk Bogumil / Michael Lisken (SVR)
4. Uwe Steingross / Torsten Bahr (BTB)
5. Alberto Patrone / Luca Repetti (C.V. Cogoleto)
6. Giles Romero / Alvaro Moreno (C.N. Altea)
7. Cristoph Aichholzer / Philipp Zingerle (SCTWV)
8. Nicola Vespasiani / Alessandro Volo (AVB)
9. Carlos Beltri Fernandez / Javier Cayuela Castilleso (FVR Muecia C.N. Almea)
10. Nicola De Castro / Paolo Bosca (CV Vernazzolesi)
11. Fulvio Colletti / Corrado Cattabriga (C.H. Cervia)
12. Alberto Barenghi / Guijarro Vicente (Canottieri Lecco)
13. Thomas Loenen / Thomas Thallmair (DTYC)
14. Carlo Brunelli / Luciano Mercanti (Associazione Nautica Sebina)
15. Christian Von Mulert / Joscha Maerkle Huss (Konstanzer Yacht Club)
16. Albert Rolf / Albert Lutz
17. Franco Togrocchi / Spartaco Francesconi (Yacht Club Versilia)
18. Christian Schaefer / Fabian Schergel (Segelgemanscaft Erlangen)
19. Giuseppe Prosperi / Luigi Lazzari Agli (Vela Club Marano)
20. Pierluigi Feltri / Paolo Badetti (C.N. Vadese Wind)
21. Enzo Motta / Paolo Fergnani (Varazze Club Nautico)
22. Dieter Staib / Renate Staib Romanino (Yachtclub AM Tegernsee YCAT)
23. Andrzej Kruszczymski / Anna Nazar (YKP Gdynia)
24. Nicola Binelli / Gianpaolo Binelli (Yacht Club Versilia)


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli