Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 9726 del 17 Aprile 2007 delle ore 07:54

Albisola, minacce all’ex datore di lavoro: condannato a otto mesi

[thumb:413:r]Albisola Superiore. Otto mesi di reclusione e 100 euro di multa. E’ la condanna inflitta ieri in tribunale a Bartolo Rubbè, 58 anni, muratore di origine messinese che lo scorso dicembre si è presentato armato di pistola sotto l’abitazione del suo ex datore di lavoro ad Albisola Superiore. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, l’uomo si era recato presso l’appartamento di G.G., in via Casarino, per farsi saldare tremila euro che da tempo gli spettavano per lavori edilizi svolti alcuni mesi prima. I parenti del padrone di casa, notando l’arma impugnata dall’artigiano in evidente stato di agitazione, avevano lanciato l’allarme: Rubbè era stato quindi arrestato dai carabinieri con l’accusa di porto abusivo d’arma e denunciato per minacce.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli