Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 9745 del 17 Aprile 2007 delle ore 11:24

Provincia, al via nuovo corso per addetto alla vendita e addetto magazzino

Provincia. Sono aperte fino al 21 aprile le iscrizioni per il nuovo Corso Triennale volto a formare i giovani verso alcune delle professioni maggiormente richieste sul mercato provinciale: Addetto alla vendita ed Addetto al magazzino. Il Corso prenderà l’avvio a settembre 2007 presso il Centro Provinciale di Formazione Professionale “F. Varaldo” che lo realizzerà in collaborazione con gli enti di formazione Aesseffe e Isforcooop. I tre enti, titolari da anni di percorsi di formazione di base, sono garanzia di qualità ed esperienza, nonché di un forte legame con il territorio, come dimostrato dalle adesioni al progetto di Confeserecenti e Confcommercio che hanno accolto più che positivamente questa iniziativa volta a creare figure professionali qualificate per un mercato che risulta essere ancora trainante per l’economia del savonese. Il percorso formativo è articolato in 3 annualità che seguono il normale calendario scolastico. Durante il secondo anno è previsto uno stage orientativo, mentre nell’arco del terzo si svolgerà uno stage di perfezionamento formativo e specializzazione a seconda dell’indirizzo scelto tra Addetto alla vendita e Addetto al magazzino con il riconoscimento al termine del triennio delle qualifiche professionali corrispondenti. La struttura didattica è articolata in aree disciplinari di base e professionali, con una forte propensione al metodo laboratoriale e alla realizzazione di “prodotti” concreti. Il corso è completamente gratuito, compreso tutto il materiale didattico necessario. Le iscrizioni, aperte ai ragazzi in età inferiore ai 18 anni, devono avvenire presso il nostro centro alla presenza di almeno un genitore, munito di documento di identità proprio e codice fiscale del ragazzo, entro il 21 aprile. Il C.P.F.P. “F. Varaldo” si trova in Via Amendola 10 a Savona (zona Villetta).
“Vale la pena di ricordare – sottolinea una nota del settore politiche attive del lavoro della Provincia di Savona – come i corsi triennali abbiano una doppia valenza: la prima e più evidente è quella di formare professionisti qualificati in ambiti lavorativi che richiedono costantemente nuove figure raggiungendo un costante successo in termini occupazionali per quei giovani che non intendono proseguire gli studi al termine della licenza media (circa il 3% del totale). D’altro canto essi contribuiscono anche direttamente al rientro di alcuni di essi nel sistema dell’istruzione, come nel caso di 3 ragazzi che si sono qualificati presso il Centro nel 2006 e che ora stanno frequentando il 4^ anno dell’Ipsia, con la possibilità di acquisire il diploma e proseguire eventualmente all’Università. Sintetizzando – conclude la nota -, oltre a svolgere una funzione formativa professionale qualificante che facilita l’ingresso nel mondo del lavoro, i Corsi triennali contribuiscono a diminuire notevolmente il fenomeno dell’abbandono scolastico, prima causa di emarginazione e avvicinamento al mondo della delinquenza e della droga per i giovani.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli