Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 9780 del 18 aprile 2007 delle ore 12:03

Savona, PRC: Maurizio Casalini nuovo segretario del circolo di Lavagnola

Savona. Il Comitato Direttivo del Circolo PRC “Dino Diani” di Lavagnola, composto da Sergio Bagnasco (macchinista Trenitalia), Maurizio Casalini (macchinista Trenitalia – Consigliere PRC I Circoscrizione), Anna Maria Guarena (cuoca precaria), Andrea Petronici (programmatore informatico Provincia di Savona – Consigliere PRC I Circoscrizione) e Marco Ravera (Segretario provinciale PRC), riunitosi a seguito delle dimissioni del Segretario uscente Dario Zucchelli, cui è andato l’unanime ringraziamento per il lavoro svolto in questi anni, ha eletto all’unanimità quale nuovo Segretario Maurizio Casalini, 49 anni, macchinista Trenitalia, laureato in Scienza politiche e in Geografia. Iscritto a Greenpeace, Amnesty International, “Un ponte per…”, Emergency, ARCI, CGIL. Nel corso del Comitato Direttivo è stato nominato anche il nuovo Tesoriere: Andrea Petronici, capogruppo di Rifondazione Comunista nella I Circoscrizione.


» Redazione

1 commento a “Savona, PRC: Maurizio Casalini nuovo segretario del circolo di Lavagnola”
Enea ha detto..
il 1 maggio 2007 alle 00:47

Bene, adesso Casalini e specialmente Ravera ci spieghino come mai continuano a sostenere che sono contrari alle opere Margonara, Fuksas, ecc.. quando rifondazione fà parte della Giunta comunale con un assessore (all’ambiente!) e della maggioranza che governa Savona. E’ inutile fare tante parole, se foste più coerenti Jorg Costantino si dimetterebbe e rifondazione uscirebbe dalla maggioranza in Comune. Patrizia Turchi è stata coerente, e per farlo ha dovuto lasciare il vostro partito che è un esempio di ambiguità e incoerenza.
Inoltre ci venga spiegato come mai una dirigente che è membro della direzione provinciale e invitata permanente alla segreteria provinciale e che rappresente rifondazione nella CGIL ha dato il suo parere positivo ufficiale sul progetto-Fuksas, davvero il segretario provinciale Ravera e gli altri non ne sapevano nulla?…
Purtroppo per voi Ravera è abituato a parlare poco e quando parla lo fà a sproposito, ma in quanto a fatti, con qualcuno alle spalle che lo pilota in pochi mesi da segretario ha già fatto intrallazzi degni dei politicanti più navigati!…

CERCAarticoli