Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 9891 del 20 Aprile 2007 delle ore 21:38

La domenica del calcio è pronta a regalare tante emozioni

[thumb:739:r]Savona. Sono tanti i sodalizi della nostra provincia che si giocano tutta una stagione negli ultimi incontri. Da un paio di anni anche nelle categorie dilettantistiche sono stati introdotti playoff e playout, che rendono più interessante il finale di stagione dato che molte più squadre sono ancora in lotta per un obiettivo. Negli ultimi turni non sono previsti anticipi o posticipi: per la regolarità dei campionati tutti gli incontri vengono giocati in contemporanea, per evitare che alcune squadre giochino conoscendo già il risultato delle rivali.
Questo il programma, categoria per categoria:
Serie D girone “A”
Probabilmente le aspettative di inizio stagione erano ben altre, soprattutto per i grigi, partiti per vincere il campionato. Ma nonostante la delusione per il primo posto mancato, la partita tra Savona e Alessandria riveste sempre un certo interesse. Gli striscioni giocheranno per mantenere il 2° posto, gli ospiti per mantenersi fra le prime 5. Nel Savona dovrebbe rientrare Grabinski.
A Broni il Vado si gioca una grande fetta delle proprie chances di salvezza: il match contro il Casteggiobroni è uno scontro diretto tra due pericolanti che cercano di evitare gli ultimi 2 posti. Ai gialloblu mancheranno gli squalificati Mezzadri e Mevoli.
Le partite della 31° giornata (domenica ore 15:00):
Canavese – Sestri Levante
Casale – Imperia
Casteggiobroni – Vado
Castellettese – Rivarolese
Giaveno – Pro Belvedere Vercelli
Lavagnese – Borgomanero
Saluzzo – Orbassano
Savona – Alessandria
Voghera – Canelli
Eccellenza
La Cairese è già retrocessa, il Valdivara occupa un tranquillo 7° posto. Almeno sulla carta gli stimoli maggiori di Loanesi e Virtus Entella dovrebbero prevalere su quelli delle avversarie, ma nulla è scontato. L’unica certezza è che alla Loanesi non basterà vincere, ma dovrà sperare in un favore del team spezzino per riprendersi il 2° posto. Assenti per squalifica Dessì (Cairese), Valentino (Loanesi) e Parlato (Virtus Entella).
Il giudice sportivo ha fermato anche Anselmo, giocatore di un’Andora che, dopo essersi tolta tante soddisfazioni, prova a regalarne un’altra ai suoi tifosi contro la Sestrese già promossa e concentrata sulla Coppa Italia, nella quale è in semifinale nazionale.
Il Varazze, privo di Cantale, Romanel, Sardo e A. Trocino, è costretto a vincere sul campo del Ventimiglia (senza Giofrè), da tempo retrocesso ma intenzionato a fare bella figura, come domenica scorsa contro la Cairese.
Le partite della 33° giornata (domenica ore 16:00):
Andora – Sestrese
Bogliasco – Rivasamba
Cairese – Loanesi
Corniglianese – Busalla
Bogliasco ’76 – Sampierdarenese
Sammargheritese – Amicizia Lagaccio
San Cipriano – Pontedecimo Polis
Ventimiglia – Varazze
Virtus Entella – Valdivara
Promozione girone “A”
Dopo aver conquistato il 3° posto solitario l’Albenga punta a mantenerlo cercando il successo sul campo della pericolante Voltrese (priva dello squalificato Bruzzone) e sperando in un favore da parte dell’Argentina di mister Pusceddu. Cisano e Bragno puntano a mantenersi fuori dalla zona playout: per i biancoazzurri è praticamente fatta, i biancoverdi sono ancora a rischio. Un pareggio potrebbe stare bene ad entrambe. Agli ospiti mancherà Camporese.
Il Finale è costretto a vincere per sperare di evitare la rischiosa coda del campionato, già vissuta la scorsa stagione. Contro il Don Bosco, diretta rivale nei bassifondi della graduatoria, sarà lecito attendersi una partita aggressiva da parte dei ragazzi di mister Podestà.
Le partite della 29° giornata (domenica ore 16:00):
Audace Gaiazza Valverde – Golfodianese
Cisano 2000 – Bragno
Finale – Don Bosco
Riviera Pontedassio – Ospedaletti
Rossiglionese – Borgorosso Arenzano
Serra Riccò – Argentina
Virtus Castellese – Bolzanetese
Voltrese Vultur – Albenga
Prima Categoria girone “A”
Questo girone vive lotte interessanti su tre fronti: vittoria del girone, playoff e retrocessione. Per quanto concerne il primo posto, la Carcarese è favorita per operare lo scatto decisivo: i valbormidesi giocano sul terreno della retrocessa San Filippo, mentre il Laigueglia è ospite dell’ostica Veloce, che ancora sogna un posto nei playoff. Ma le principali candidate al 3° posto sono Sassello, Sant’Ampelio e Albisole. Quest’ultima affronta un Pietra Ligure deluso, mentre i bordigotti se la vedranno con un’Altarese appagata. Più duro l’impegno del Sassello, ultimamente poco brillante, che attende il Millesimo, deciso a fare punti per tenersi dietro il Taggia ed evitare così il terzultimo posto, quello che significherebbe Seconda Categoria.
Nelle partite che interessano le “nostre” non ci saranno gli squalificati De Paola (Alassio), Astengo (Altarese), Boudali, Magliano, Rizzo (Millesimo), Acquati (Quiliano), Salvatico (San Filippo), Caso (Sassello), Esposito, Luci (Sant’Ampelio).
Le partite della 29° giornata (domenica ore 16:00):
Pietra Ligure – Albisole
San Filippo Neri – Carcarese
Veloce – Laigueglia
Alassio Auxilium – Legino
Sassello – Millesimo
Taggia 2000 – Quiliano
Altarese – Sant’Ampelio
San Remo Boys – Santo Stefano 2005
Seconda Categoria girone “B”
Il San Nazario ha festeggiato la sua storica promozione in Prima Categoria. Domenica prendono il via gli spareggi per la promozione, ma non vi è la certezza che la vincitrice potrà seguire i varazzini nella categoria superiore: dipenderà dal numero delle squadre liguri che la prossima stagione saranno in serie D e la prospettiva non è incoraggiante.
Playoff (domenica ore 16:00):
Ceriale – Calizzano
Speranza – Pallare ’67
Al via anche le sfide per non retrocedere: le due sconfitte nel doppio confronto si affronteranno per stabilire chi seguirà il Borgio Verezzi nella categoria inferiore.
Playout (domenica ore 16:00):
Aurora Calcio – Cengio
Mallare – Pontelungo
Terza Categoria girone “Savona”
Anche per la Terza Categoria vale il discorso fatto per la Seconda. In attesa di certezze le formazioni impegnate daranno il massimo per chiudere in bellezza la stagione. Le partite di andata si giocano in casa della peggio classificata: Nolese e Plodio, 2° e 3° in campionato, avranno il vantaggio del fattore campo nelle gare di ritorno.
Playoff:
Priamar – Nolese R.G. (domenica ore 10:30)
Villanovese – Plodio (domenica ore 16:00)
Serie C femminile
Vincendo al Grondona di Pontedecimo lo Sporting Albenga potrà brindare alla meritatissima promozione in serie B. Il tema più interessante del finale di campionato è legato alla conquista del 2° posto per cui lottano Magra Azzurri, Praese e Bragno: quest’ultima attende la Finalborghese per un incontro che non dovrebbe avere storia.
Le partite della 24° giornata (domenica ore 16:00):
Bragno – Finalborghese
Don Bosco Spezia – San Giovanni Battista (ore 15:30)
Genoa – Magra Azzurri
Amicizia Lagaccio – Valpolcevera Serra Riccò
Molassana Boero – Matuziana (ore 18:00)
Pontedecimo Polis – Sporting Albenga (ore 18:00)
Praese 1945 – Campus (ore 16:30)


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli