Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 9887 del 20 Aprile 2007 delle ore 18:35

Pallanuoto, Coppa Italia: la Latte Mu parte vincendo in scioltezza

Savona. Ha preso il via a Torino la Final Eight di Coppa Italia 2007, edizione che prevede una fase finale molto intensa, con ben 16 incontri in tre giorni. Le 8 squadre protagoniste sono state suddivise in due gironi da 4: la classifica finale degli stessi delineerà le sfide finali: le due vincenti si contenderanno il trofeo (che dà diritto anche ad un posto nel LEN Trophy), le due seconde si giocheranno il terzo posto e così via.
Il match di apertura è toccato alla Latte Mu Carisa che alle 15 è scesa in acqua per affrontare l’IGM Ortigia, la squadra che, almeno sulla carta, si presenta come la più abbordabile del girone “G”. E infatti il pronostico è stato rispettato: i biancorossi hanno superato con grande facilità il primo ostacolo, imponendosi per 20 – 7. I ragazzi di Claudio Mistrangelo hanno di fatto chiuso i conti già nel primo periodo, con una partenza decisa e aggressiva che li ha visti segnare 5 reti contro 1 dei siracusani. L’incontro, giocato davanti ad un centinaio di spettatori, è proseguito senza molto agonismo, come dimostrano i pochissimi falli gravi, e ha visto il vantaggio dei savonesi ampliarsi minuto dopo minuto fino al + 13 finale. Per il Savona è il terzo successo in altrettanti incontri giocati contro l’Ortigia in questa stagione.
Questo il tabellino dell’incontro:
Latte Mu Carisa Savona – IGM Ortigia 20 – 7
(parziali: 5 – 1, 4 – 1, 6 – 3, 5 – 2)
Latte Mu Carisa Savona: Gerini, Vicevic 2, Bovo 1, T. Morena, Varellas, Rizzo 2, F. Mistrangelo 1, Santamaria, Whalan 4, Onofrietti 3, Aicardi 4, Jokic 3, Conti. Allenatore: C. Mistrangelo.
IGM Ortigia: Falchi, Siri, Tringali, Zimonjic 3, Alì, Barranco, D’Antoni 1, Cicciarella, Cuk, Napolitano, Valenti 2, Korolija 1. Allenatore: Salomoni.
Arbitri: De Chiara e Rotunno. Superiorità numeriche: Savona 4/4, Cremona 1/4. Usciti per 3 falli: nessuno.
Il programma del girone “G” proseguirà con questi incontri:
Atlantis Posillipo – Bissolati Cremona (oggi alle 19:15)
Latte Mu Carisa Savona – Bissolati Cremona (domani ore 9:00)
Atlantis Posillipo – IGM Ortigia (domani ore 12:45)
Bissolati Cremona – IGM Ortigia (domani ore 18:15)
Latte Mu Carisa Savona – Atlantis Posillipo (domani ore 19:30)
Sembra probabile che la sfida decisiva per la vittoria del girone sarà quella tra Latte Mu e Posillipo, che verrà trasmessa in diretta su RaiSportSat. Tuttavia il valore della Bissolati è noto a tutti e quindi i biancorossi dovranno prestare grande attenzione anche alla partita con il team allenato da Baldineti, in programma in prima mattinata.
Per quanto concerne il girone “F” la Pro Recco, pur soffrendo più del previsto, è partita vincendo: 11 – 9 sulla Florentia. In questo momento stanno giocando Brescia e Chiavari.


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli