Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 9948 del 23 aprile 2007 delle ore 13:36

Altare: mostra di bottiglie in vetro di Teobaldo Rossigno

[thumb:2893:r]Altare. Il Comune di Altare, in collaborazione con la Fondazione Isvav (Istituto per lo Studio del Vetro e dell’Arte Vetraria), organizza un’ importante mostra dal titolo “Teobaldo Rossigno: vetri anni ’50 ad Altare”, la cui inaugurazione è fissata per sabato 28 aprile alle ore 10 a Villa Rosa. La mostra rimarrà aperta fino al 31 agosto negli orari di apertura del Museo del Vetro e si propone come interessante rassegna di oggetti artistici disegnati dall’architetto Teobaldo Rossigno negli anni Cinquanta e Sessanta. Dall’idea del progettista, un’équipe di maestri vetrai, di tecnici e dirigenti della Società Artistico Vetraria realizzò originali bottiglie: una straordinaria ed ampia collezione di oggetti artistici che si inserirono in un momento culturale in cui in Italia importanti designer realizzavano ricerche e sperimentazioni in vari campi dell’artigianato e dell’industria. L’organizzazione dell’iniziativa è a cura del Comune di Altare e dell’Isvav, con il patrocinio della Regione Liguria, della Provincia di Savona, della Camera di Commercio di Savona e con la collaborazione della Comunità Montana Alta Val Bormida, della Cassa di Risparmio di Savona e dell’Arcalgas Energia. Il curatore della mostra è l’architetto Marco Ciarlo, mentre progetto di allestimento ed elaborazione grafica sono di Marcello Campora, Alice Ferrari e Angela Magnano. Il programma dell’inaugurazione prevede: il saluto di Olga Beltrame, sindaco di Altare, introduzione di Gian Luigi Pantaleo, vice presidente Isvav e la presentazione della mostra a cura di Marco Ciarlo, Marco Clemente Rossi e Brunetto De Bottè. L’evento si colloca in un programma di iniziative pluriennali, che hanno lo scopo di valorizzare il Museo dell’Arte Vetraria, di evidenziarne il carattere aperto e dinamico, ma anche di favorire lo sviluppo dell’attività artigianale legata al vetro e di stimolare la ripresa della produzione artistica del vetro fuso in fornace. Durante il periodo di apertura della mostra sono previste accensioni del fornetto per la lavorazione del vetro artistico collocato nel giardino di Villa Rosa, a scopo turistico-dimostrativo. Domenica 29 Aprile, alle ore 16, è previsto anche un concerto del chitarrista argentino Guillermo Fierens, che si esibirà nella sala convegni di Villa Rosa.


» Federico De Rossi

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli