Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 9944 del 23 Aprile 2007 delle ore 11:49

Marina di Varazze ospita la festa dell’artigianato

[thumb:2892:r]Varazze. Marina di Varazze ospita mercoledì 25 aprile il primo appuntamento della stagione con la mostra dell’artigianato. Una ricca esposizione di prodotti in grado di soddisfare i gusti del pubblico più eterogeneo. Fra le trenta bancarelle la preziosa filigrana di Campo Ligure, i quadri del pittore varazzino Jerry Buschiazo, olio di produzione locale, vini di selezionate cantine, lavori di découpage e oggetti di artigianato etnico. Per i bambini tanta animazione, trampolieri mascherati e spettacoli di magia. Al via mercoledì 25 aprile il primo dei tre appuntamenti con l’artigianato locale, una delle manifestazioni del ricco calendario di eventi in programma nella suggestiva cornice di Marina di Varazze. Organizzata dal Consorzio La Piazza di Savona, la “Festa dell’artigianato” riunirà circa trenta artigiani che esporranno i loro prodotti lungo la banchina principale del moderno marina per tutta la giornata. Dal piccolo produttore di olio delle colline di Vado Ligure ai vini di qualità di piccole cantine, dall’essenza di lavanda alle opere di découpage, la ricca esposizione di prodotti dell’artigianato locale e non sarà in grado di soddisfare i gusti del pubblico più eterogeneo. Attesi gli artigiani di Campo Ligure, una cittadina a 40 chilometri dal capoluogo ligure, famosa per la lavorazione della filigrana, un’antica e raffinata tecnica di lavorazione di metalli preziosi come oro e argento, risalente all’VIII secolo a.C.. Saranno numerose le bancarelle con i gioielli ricavati dall’unione di sottili fili di metallo nobile accostati tra loro, ritorti ed intrecciati a mano fino a creare svariati motivi decorativi. Sede anche del Museo della Filigrana, dove sono raccolte opere provenienti da tutto il mondo, Campo Ligure fu il maggiore centro di produzione fino al 1884. In tema di pittura saranno esposte le opere dell’artista varazzino Jerry Buschiazo, una panoramica di piacevole armonia cromatica i cui colori rispecchiano in pieno l’azzurro del mare nostrum.
Buschiazo dipinge dal 1965 e la sua sua pittura è caratterizzata da colori forti e da tratti decisi, con una grande attenzione al contenuto e alla cura dei particolari. Le sue opere – fra le quali si ricorda anche una rappresentazione di Punta Aspera prima della realizzazione del moderno porto turistico – sono raccolte in collezioni private in Italia e all’estero. Nel corso della giornata non mancheranno attrattive per i bambini, come i trampolieri mascherati che coinvolgeranno i piccoli in giochi e spettacoli di magia. I prossimi appuntamenti con “Artigianato in banchina” si svolgeranno nel pieno della stagione estiva, da lunedì 23 luglio a domenica 29 luglio, e da lunedì 13 agosto a giovedì 16 agosto.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli