Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 10015 del 24 Aprile 2007 delle ore 18:36

25 Aprile: gli italiani scelgono il turismo al mare e all’aria aperta

Trekking, birdwatching, mountain bike, escursioni nella natura e degustazioni di prodotti tipici: grazie al caldo estivo anticipato si prevede per questi ponti di primavera un grande successo per il turismo ecologico con un boom di presenze in campagna, nei parchi e nelle oasi protette dove si stima che si recheranno tre milioni di turisti dal 25 aprile al primo maggio. Gli agriturismi registrano il tutto esaurito. La Cia (Confederazione italiana agricoltori) spiega che, a differenza della trascorsa Pasqua, sono soprattutto italiani gli ospiti che hanno prenotato una vacanza sufficientemente lunga nelle aziende agrituristiche. Dalle rilevazioni di Turismo Verde risulta che circa l’80 per cento delle prenotazioni si attesta su soggiorni di una settimana e particolarmente preferite sono quelle aziende che propongono escursioni a cavallo o in bicicletta in mezzo alla natura. Grande richiesta anche per le aziende che si trovano in prossimità di laghi e mare. con la festività del 25 aprile e il ponte del primo maggio riaprono la maggior parte dei campeggi e dei villaggi turistici italiani. Si tratta di oltre 2370 aziende (delle quali circa il 20%, situate presso le città d’arte, aperte tutto l’anno) che offrono, complessivamente, 1,3 milioni di posti letto per giorno, con un fatturato pari a 2,5 miliardi di euro, impegnando complessivamente circa 43.000 addetti.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli