Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 10072 del 26 Aprile 2007 delle ore 16:22

Finale Ligure, presentato l’impianto fotovoltaico del porto

[thumb:2930:r]Finale Ligure. E’ stato inaugurato questa mattina il nuovo impianto fotovoltaico della potenza di 20 Kilowatt installato nel porto turistico di Capo San Donato. La struttura, tra le più grandi in provincia, è stata realizzata sul lato di levante del porto, in corrispondenza dei pontili ai quali sono ormeggiate le piccole imbarcazioni; è in legno lamellare con una forma ispirata alla carena di una nave che, oltre a sostenere i moduli fotovoltaici, assicura una zona d’ombra lungo la percorrenza pedonale. All’incontro erano presenti l’assessore Regionale all’ambiente Franco Zunino, il sindaco Flaminio Richeri, l’assessore comunale all’ambiente Massimo Gualberti e alcuni studenti delle Scuole Medie Aycardi-Ghiglieri e dell’Istituto professionale per l’industria e l’artigianato di Finale. L’impianto, di tipo trifase, è composto dall’assemblaggio di cinque impianti monofasi aventi potenza pari a 3,3 Kw ed uno di potenza pari a 3 Kw ed è dotato di un’apparecchiatura in grado di misurare la quantità di energia ricavata e le rispettive ore di funzionamento. Aumenta così la produzione di energia da fonti rinnovabili nel Comune di Finale Ligure, dopo gli impianti fotovoltaici della Scuola Elementare di via Brunenghi e del Fitodepuratore di Olle. L’energia prodotta sarà immessa nella rete del distributore ed al Comune sarà riconosciuto un incentivo pari a 0,445 euro per ogni Kw di energia prodotta, oltre la possibilità di consumare in proprio l’energia generata, con un ulteriore risparmio di circa 0,15 euro per ogni Kw. I benefici economici che si prevedono dall’utilizzo dell’impianto fotovoltaico risultano sufficienti a coprirne i costi di realizzazione. Il risparmio ottenuto si aggirerà sui 15 mila euro l’anno.

[image:2931:c:s=1]

[image:2930:c:s=1]


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli