Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 10097 del 27 Aprile 2007 delle ore 09:00

Episodio di bracconaggio a Cairo: cinghiale impiccato

Cairo M. Il corpo in avanzata decomposizione di un cinghiale, ancora impiccato ad un laccio, è stato rinvenuto ieri in località Camponuovo di Cairo da alcuni escursionisti; l’Enpa di Savona evidenzia l’estrema crudeltà, in quanto l’animale ha sicuramente agonizzato a lungo senza ricevere il colpo di grazia dal bracconiere che, di solito, ritorna a controllare la trappola, ma ciò non è avvenuto. Le Guardie Zoofile dell’Enpa stanno organizzando pattugliamenti nei boschi per individuare e disarmare lacci, trappole e tagliole, che potrebbero essere pericolose o addirittura mortali anche per le persone.
“Ricordando che il bracconaggio è un fenomeno poco visibile ma molto attivo nella provincia e, comunque, a livelli non superiori alle altre zone della regione, l’Enpa rivolge un appello a tutti gli escursionisti che passeggiano nei boschi, affinché vigilino anch’essi sulla presenza di tali arnesi micidiali, segnalandoli agli Organi di Polizia o distruggendoli direttamente; a tale fine ha da tempo pubblicato un manuale di istruzioni (“Il Camminatore Animalista”) che ne fornisce la descrizione e le modalità di disinnesco”.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli