Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 10113 del 27 Aprile 2007 delle ore 13:56

Nuovi soci per IPS, entrano comuni e Port Authority

[thumb:95:r]Provincia. Cresce la compagine societaria di IPS, la società a maggioranza pubblica, con l’entrata tra i soci dell’Autorità portuale e di alcuni comuni del ponente savonese. Nel corso dell’assemblea societaria che si è svolta questa mattina è stato rinnovato anche il C.d.A. Ribadito l’obiettivo di operare su tutto il territorio provinciale. IPS sancisce così un allargamento degli enti locali soci a tutto il territorio provinciale e un più diretto collegamento con Autorità Portuale, oltre a FILSE e Camera di Commercio di Savona. L’assemblea si è aperta questa mattina con una relazione che ha evidenziato il bilancio positivo della società sia dal punto di vista economico-finanziario sia per i progetti e le attività svolte. Su proposta della Provincia di Savona, socio di riferimento con una quota azionaria del 29,209% e presentata dalla vicepresidente Lorena Rambaudi assessore alle società partecipate, è stato approvato ad unanimità la proposta per la nomina del nuovo Consiglio di amministrazione della società e del Collegio sindacale. Per il C.d.A.: Roberto Grignolo (Provincia), Dario Amoretti (Unione Industriale), Ennio Rossi (Comune di Savona), Bozzo Edoardo (Presidente Filse), Rossi Mattia (vice sindaco Comune di Carcare), Remo Zaccaria (vice sindaco del Comune di Loano), Giancarlo Grasso (Presidente Camera di Commercio), Rino Canavese (Presidente Autorità Portuale) e Gianluigi Granero (Lega Cooperative). Del Collegio Sindacale fanno parte Silvio Auxilia, Luigi Pollano e Francesco Pennone. Il vicepresidente della Provincia Lorena Rambaudi al termine dell’assemblea ha voluto sottolineare come “il rinnovo del Consiglio di Amministrazione sia stato condiviso unanimemente da parte l’assemblea grazie ad una proposta complessiva che non ha guardato solamente alle singole esigenze di rappresentanza di Enti e soci privati. Da un lato – a proseguito il neo assessore alle società partecipare della Provincia di Savona – abbiamo assicurato un percorso di continuità proponendo coloro che avevano già svolto un ruolo nel consiglio di amministrazione uscente, dall’altro abbiamo voluto assicurare una più ampia rappresentanza sociale. Sono, infatti, entrati nel nuovo C.d.A. due nuovi rappresentanti dei comuni del Ponente (Loano) e della Valbormida (Carcare) proprio perché è nostra intenzione che IPS diventi un’agenzia per lo sviluppo di tutta la Provincia. Un’altra novità rilevante è stata l’entrata nella compagine societaria dell’Autorità Portuale con la nomina del suo Presidente Ing. Canavese. L’obiettivo che abbiamo perseguito più in generale, con queste nuove nomine è un maggiore coinvolgimento di Enti come Filse S.p.a. e Camera di Commercio già presenti nel consiglio precedente, ma ora rappresentati direttamente dai massimi vertici; ciò al fine di garantire una maggiore sinergia e un migliore e più rapido coordinamento”


» Federico De Rossi

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli