Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 10319 del 04 Maggio 2007 delle ore 12:12

Mannori e Ansaldo si dividono il primo posto al “Trail Running Castel Gavone”

Finale Ligure. Decine di atleti hanno partecipato domenica scorsa alla prima edizione del “Trail Running Castel Gavone”, corsa podistica fuori strada sulla  distanza di 18 chilometri organizzata dalle società Atletica Varazze e  Atletica Run Finale Ligure con il patrocinio del Comune di Finale.
Le categorie  maschili erano cinque, suddivise in base all’età (19/29 – 30/39 -  40/49 – 50/59 – 60/oltre). Unica, invece, la categoria femminile. Al primo posto della classifica generale si sono piazzati ex-aequo due atleti della Società Città di Genova: Fulvio Mannori (1962, primo  classificato nella categoria 40-49 anni) e Davide Ansaldo (1973, primo  nella categoria 30-39 anni) che hanno completato la gara in 1h 23’ 20″. Primi classificati per la categoria 19/29 anni Gabriele Poggi (1981), della Società Città di Genova, con un tempo di 1h 26′ 41″, per la categoria 50/59 Paolo Manca (1955), dell’Atletica Run Finale, con 1h 41′ 13″ e per la categoria 60/oltre Leopoldo Sartirana (1944), dell’Atletica Varazze, con 1h 38′ 48″. Prima classificata fra le donne Virginia Olivieri (1975) dell’Atletica Varazze con un tempo di 1h 35′ e 41″.
Antiche mulattiere e vecchi sentieri nei boschi del primo entroterra, sono la cornice naturale che ha accompagnato i partecipanti. Lasciate le vie e le piazze medievali di Finalborgo si è percorsa l’antica via Romana, fino all’altezza delle prime case di località Aquila. Da qui il percorso saliva fino alla chiesa di San Benedetto, breve tratto di respiro e poi di nuovo il sentiero s’inerpicava fino allo scollinamento di Sant’Antonino (288 metri s.l.m.). Subito dopo si entrava nella Valle Ergea che, con tratti di variazione di pendenza, ha portato i concorrenti ai 387 metri s.l.m., segnando la fine della prima asperità del tracciato.
La discesa, ripida per un breve tratto, attraversava un’antica cava di pietra. Proseguendo si arrivava a località Cia (280 m s.l.m.), dove iniziava un tratto asfaltato che, in breve, ha condotto nuovamente in fuoristrada. Da qui si è corso alternando tratti di “sali-scendi” nel bosco con fondo di foglie secche.
Incominciava poi una serie di piccoli tornanti in salita e, al km 9,2, si è arrivati al punto più alto di tutto il Trail: 430 m s.l.m. Svoltando a sinistra, su asfalto per circa 500 m, si iniziava a scendere per un sentiero largo che conduce alla chiesetta di San Rocco nel quale è stato allestito il punto di rifornimento acqua. Attraversato l’asfalto, la strada devia a sinistra e rientra nel bosco. Percorso un ciottolato in discesa, si è arrivati al prato di Pian Marino. Allo spiazzo dei “Cianassi”, breve ciottolato e poi in piano fino al raccordo con la strada che conduce alla chiesa di San Bernardo (120 m s.l.m.). Da qui l’arrivo distava 3,5 km: il percorso si alternava fra salite e discese fino ad arrivare, attraverso una mulattiera, alla piazza di Perti. Ultimo tratto in piano e picchiata finale lungo l’antica Strada Berretta prima di arrivare, dopo una serie di ampi tornanti, nella piazza principale di Finalborgo.
Questa la classifica assoluta per quanto riguarda i primi 20 (i classificati in totale sono stati 76, di cui 10 donne):
1. Fulvio Mannori (Città Di Genova) 1h 23′ 20″
1. Davide Ansaldo (Città Di Genova) 1h 23′ 20″
3. Pablo Barnes (Atletica Varazze) 1h 24′ 15″
4. Ernesto Ciravegna (Polisportiva Maremola) 1h 26′ 11″
5. Luca Cavagnaro (Pro Patria) 1h 26′ 21″
6. Gabriele Poggi (Città Di Genova) 1h 26′ 41″
7. Maurizio Timminia (Delta Spedizioni) 1h 27′ 40″
8. Gilberto Fracchia (Run Finale) 1h 30′ 01″
9. Fabrizio Porati (S. Gli Orsi) 1h 30′ 54″
10. Luca Marchesotti (Città Di Genova) 1h 31′ 05″
11. Alessandro Mascardi (US San Carlo) 1h 31′ 23″
12. Gerhard Nennemann (LG Hohenfelds) 1h 31′ 57″
13. Enrico Bonansea (Valle Infernotto) 1h 32′ 00″
14. Daniele Fadda (Delta Spedizioni) 1h 32′ 29″
15. Stefano Anesa (Runners Bergamo) 1h 32′ 30″
16. Alberto Aimo (Run Finale) 1h 33′ 01″
17. Davide Bono (Polisportiva Maremola) 1h 33′ 13″
18. Renzo Paschetto (Atletica Valpellice) 1h 35′ 13″
19. Luca Abrate (ASD Fossano ’75) 1h 35′ 16″
20. Virginia Oliveri (Atletica Varazze) 1h 35′ 41″


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli