Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 10389 del 06 Maggio 2007 delle ore 20:08

Laigueglia – Carcarese, cronaca di uno spareggio a senso unico

[thumb:3015:r]Albenga. L’atteso spareggio giocato allo stadio Riva di Albenga ha visto trionfare il Laigueglia. Il sodalizio del presidente Torregrossa, costruito senza spese folli e dando spazio a molti giovani della zona, ha compiuto un’impresa storica volando per la prima volta in Promozione. Un trionfo meritato, su cui a inizio stagione nessuno o quasi avrebbe scommesso, costruito con impegno e umiltà. Una dote, quest’ultima, che forse è mancata alla Carcarese che oggi ha perso la partita e anche la faccia.[image:3016:r:s=1:t=Il primo goal del Laigueglia]
Il pubblico presente al Riva era, come nelle attese, molto numeroso. Sul piano del tifo la vittoria è andata nettamente, almeno sul piano dell’organizzazione, ai carcaresi. Non si può dire lo stesso dal punto di vista della civiltà, considerati alcuni episodi visti nella ripresa. Ma si è trattato di pochi casi isolati, dettati dalla delusione per la sconfitta. La maggior parte della tifoseria carcarese si è dimostrata sportiva, incitando i propri beniamini. Bella la coreografia iniziale, con fumogeni e “copricurva”, tante le bandiere e bello l’impatto coreografico dato dalle magliette rosse degli ultras stampate per l’occasione. Nella ripresa però il tifo è sfumato completamente per la delusione del doppio svantaggio.[image:3019:r:s=1:t=Vanzini esulta dopo il goal]
Era assente una tifoseria organizzata del Laigueglia, anche se sulle tribune erano davvero in tanti a tifare per i biancoblu e in tanti alla fine hanno esultato per la Promozione. La maggior parte dei tifosi biancoblu si è sistemata nella gradinata, mentre ai tifosi biancorossi è stata riservata la tribuna principale.
La giornata era l’ideale per una partita di calcio: soleggiata e non troppo calda. Non si può dire altrettanto del terreno, non in perfette condizioni. Anche se non è certo stato l’unica causa dei tantissimi controlli sbagliati e svarioni osservati durante il match.
La Carcarese scende in campo con la maglia a righe verticali biancorosse, pantaloncini rossi, calzettoni bianchi. Si presenta con un 4 – 4 – 2, mentre il Laigueglia gioca con Ricotta unica punta e un centrocampo a 5 con Vanzini e Cassullo più avanzati. Ciravegna e compagni indossano una divisa a righe verticali biancoblu, pantaloncini e calzettoni blu.[image:3015:r:s=1:t=Il raddoppio a porta vuota]
Alle 15:57 il fischio d’inizio. Il primo tiro lo prova Vanzini da fuori area, debolissimo. Il primo cartellino giallo è per Ciravegna che ferma fallosamente Cristino. Al 7° Cassullo difende palla, la cede a Ricotta che crossa rasoterra, Tabbia blocca.
All’8° il vantaggio. Gervasi sulla fascia sinistra approfitta di una disattenzione difensiva e può servire Vanzini che, partito in posizione regolare, anticipa Tabbia in uscita e lo batte. Un colpo a freddo da cui la Carcarese non si riprenderà più, cadendo nel nervosismo anziché riordinare le idee e cercare di rispondere.[image:3018:r:s=1]
Infatti è il Laigueglia a proporsi ancora in avanti, sfruttando alcuni clamorosi buchi difensivi. Il centrocampo Carcarese fatica a costruire manovre, la difesa appare insicura e il Laigueglia dà l’impressione di poter trovare il colpo del ko. La difesa dei biancoblu è molto attenta e non concede spazi agli avanti avversari. Le iniziative biancorosse sono di poco conto: al 13° da un corner arriva palla a Prestia che conclude altissimo, al 16° Dotta crossa troppo sotto porta e Bogliolo blocca, al 23° Prestia conquista palla a centrocampo e la dà a Dotta che si perde nella difesa biancoblu, al 27° ancora Dotta conquista palla sulla fascia sinistra ma controlla malamente, al 29° sembra esserci spazio fra le maglie della difesa del Laigueglia, Ranieri prova a servire Zirano che non ci arriva e commette fallo.
L’arbitro invita alla calma la panchina carcarese. Sulle tribune nel frattempo i Carabinieri vietano al bar dello stadio di vendere la birra nelle bottiglie di vetro, per evitare spiacevoli episodi.
Frediani commette fallo su Ricotta all’altezza del semicerchio dell’area di rigore. Gervasi calcia la punizione sulla barriera e la difesa ribatte. 35′: Salomone mette in area una punizione, Prestia colpisce di testa, la palla è indirizzata nell’angolo basso alla destra di Bogliolo che si distende e mette in angolo. Sugli sviluppi del corner è Frediani da distanza ravvicinata a fallire il pareggio alzando di testa sopra la traversa. Sono le prime due vere occasioni da rete costruite dal team di mister Bagnasco.[image:3014:r:s=1:t=Il terzo goal arriva allo scadere]
In seguito tocca al Laigueglia usufruire di due calci d’angolo consecutivi: sul primo Ranieri mette fuori per evitare pericoli, sul secondo la conclusione di Buonocore è ribattuta. Al 40° il raddoppio. Ricotta viene spintonato in area e va a terra: l’impressione è che possa starci il calcio di rigore ma Pinzone lascia correre, la palla arriva a Cassullo che avanza di qualche metro e con intelligenza tocca a Leone il quale, indisturbato davanti alla porta, mette in rete.
Zirano prova un cross ma è ancora sul portiere e sul cambio di fronte Tabbia deve uscire per anticipare Cassullo che stava per approfittare di un’altra dormita della difesa. Il primo tempo termina con l’ammonizione di Cristino per fallo su Gervasi, segno di un nervosismo che colpisce quasi tutti i carcaresi.
A inizio ripresa Bagnasco effettua due cambi e la Carcarese sembra partire più aggressiva, ma è un’impressione che dura solo pochi minuti. Con il passare dei minuti il Laigueglia sembra avere la partita saldamente in mano e questo acuisce il nervosismo dei biancorossi.
La prima azione del 2° tempo vede un fallo su Prestia al limite dell’area, sulla destra. Il tiro dello stesso capitano è deviato in angolo sul quale Botta conclude di testa e Bogliolo controlla facilmente. Poco dopo Dotta ha la possibilità di rilanciare un’azione dei suoi ma in corsa si allunga il pallone e lo perde. La manovra dei vabormidesi si arresta quasi sempre all’altezza della tre/quarti. Il Lagueglia non ha interesse a aumentare il ritmo e guadagna qualche minuto quando Vanzini resta a terra e l’arbitro non invita la panchina biancoblu a farlo uscire. Ci pensa Botta: prende in braccio il numero 7 laiguegliese e lo porta al di là della riga laterale dove può continuare ad essere curato dal massaggiatore.
Prestia non trova ancora la porta quando di testa, a seguito di un corner, mette fuori di poco alla destra di Bogliolo. Al 18° Salomone salta la linea difensiva con un colpo di testa che serve Baccino: questi controlla e batte a rete debolmente da posizione favorevole. Poi è Costa a battere a rete di testa: a portiere battuto ci pensa Gervasi a salvare la propria porta respingendo di testa sulla linea. Poco dopo è Ciravegna ad anticipare Genzano lanciato a rete.
Quando la rete della Carcarese sembra nell’aria arriva l’episodio che scrive la parola fine sullo spareggio. E’ il 24° quando Baccino entra molto duramente su Ristagno: rosso diretto. Il fallo cattivo e gratuito merita l’espulsione e, in 10 contro 11, la Carcarese non si rende più seriamente pericolosa.
Tabbia “buca” un pallone, rimedia Dotta. Sull’altro fronte Ranieri calcia in area una punizione, Ciravegna di testa ribatte. Ricotta si fa ammonire stupidamente quando, una volta persa la palla, spintona un avversario. Poco dopo è Frediani a beccarsi il cartellino giallo per una durissima entrata su Ricotta. Al 30° Cassullo salta due avversari e dà palla in area a Torsoli che è in buona posizione ma conclude debolmente. Su un cross dalla bandierina Costa di testa conclude altissimo. Poi è Prestia a spedire alle stelle una punizione dalla sinistra. Al 37° Parisi rimedia a una disattenzione dei compagni anticipando in extremis Genzano lanciato a rete: ma l’azione non era regolare perché l’arbitro si accorge del guardalinee che segnala il fuorigioco. L’impressione è che l’assistente abbia sbagliato e dalla panchina biancorossa qualcuno si lascia andare a qualche protesta di troppo: ne fa le spese Laudretti, un dirigente accompagnatore, che viene espulso.
Ranieri prova a mettere un’altra punizione in area, è ancora Ciravegna di testa ad anticipare Prestia. Al 43° Botta si rende protagonista di un bruttissimo fallo da dietro: il rosso è inevitabile, la Carcarese resta in 9.
E al 45° arriva il sigillo definitivo al trionfo del Laigueglia. Buonocore mette in mezzo per Torsoli che la volo di piatto appoggia in rete e corre a esultare sotto la gradinata che tifa biancoblu. Nei minuti di recupero non succede nulla e al fischio finale tutti i giocatori del Laigueglia si scatenano nella giusta esultanza, portando in trionfo mister Buttu con l’incontenibile gioia del presidente Torregrossa e di tutti gli artefici di questo “miracolo” sportivo.

[image:3020:c:s=1]

Il tabellino della partita:
Laigueglia – Carcarese 3 – 0 (p.t. 2 – 0)
Laigueglia: Bogliolo, Gazzano, Parisi, Gervasi, Sansalone, Ciravegna (capitano), Vanzini (s.t. 12° Torsoli), Buonocore, Cassullo (s.t. 34° Berguen), Ricotta, Leone (s.t. 6° Ristagno.
A disposizione: Pace, Mascardi, Arrighetti, Alfano. Allenatore: Pietro Buttu.
Carcarese: Tabbia, Cavalli, Mara (s.t. 1° Costa), Botta, Ranieri, Frediani, Dotta, Salomone, Prestia (capitano), Cristino (s.t. 1° Baccino), Zirano (s.t. 18° Genzano).
A disposizione: Torrello, Bertone, Di Natale, Peirone. Allenatore: Franco Bagnasco.
Arbitro: Antonio Pinzone Vecchio (Genova). Assistenti: Thomas Facci e Marco Basile (Genova).
Reti: p.t. 8° Vanzini (L), 40° Leone (L), s.t. 45° Torsoli (L).
Espulsioni: s.t. 24° Baccino (C), 43° Botta (C).
Ammonizioni: p.t. 5° Ciravegna (L), 42° Gervasi (L), 47° Cristino (C), s.t. 17° Baccino (C), 27° Ricotta (L), 29° Frediani (C), 32° Cavalli (C).
Calci d’angolo: Carcarese 6, Laigueglia 4.
Recupero: 1′, 4′.

Tutte le foto degli spalti e del match sono nella sezione foto di Ivg.it


» Christian Galfrè

42 commenti a “Laigueglia – Carcarese, cronaca di uno spareggio a senso unico”
sportivo ha detto..
il 6 Maggio 2007 alle 23:14

mi permetto di dare i voti

Laigueglia:
Bogliolo 6.5 , Gazzano 6.5 , Parisi 7, Gervasi 7, Sansalone 7,5 Ciravegna 6 (capitano), Vanzini 6,5 (s.t. 12° Torsoli 7), Buonocore 7, Cassullo 7 (s.t. 34° Berguen sv), Ricotta 7, Leone 7 (s.t. 6° Ristagno 6,5)

Carcarese:
Tabbia 6, Cavalli 4, Mara 5 (s.t. 1° Costa 5.5), Botta 6, Ranieri 5, Frediani 5, Dotta 5, Salomone 4, Prestia 5 (capitano), Cristino 4 (s.t. 1° Baccino 4), Zirano 4 (s.t. 18° Genzano 6).

pippo ha detto..
il 6 Maggio 2007 alle 23:26

Commento da uno sportivo,non di parte come quello che ha scritto l’articolo… ho visto la partita e il Laigueglia ha giocato meglio meritando la vittoria…però le 2 espulsioni assolutamente ingiuste e arbitraggio che dire scandaloso e di parte è dire poco…

Christian Galfrè ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 00:28

Ho cercato di vedere le cose nel modo più imparziale possibile, sono convinto che chi ha visto la partita non giudicherà il mio commento “di parte”. Le due espulsioni, per quel che ho visto, sono arrivate a seguito di due falli talmente evidenti e duri che mi pare difficile definirle ingiuste… Ti assicuro che se l’arbitraggio fosse stato “scandaloso e di parte” ci sarebbero state ben altre proteste da parte di chi tifava Carcarese, invece ho visto che nell’ambiente biancorosso c’era solo il rammarico per com’è andata la partita…
C’è stata qualche svista del direttore di gara ma nulla di significativo. Da spettatore, ripeto, imparziale, mi sono sembrate giuste le espulsioni e non ho visto errori clamorosi. L’unico mi è sembrato un rigore non assegnato al Laigueglia nell’azione che ha portato al 2-0. In occasione della prima rete sono certo che Vanzini è partito in posizione regolare, ero giusto a quell’altezza.
Secondo me la Carcarese deve solo guardare i propri errori, il modo in cui ha affrontato la partita. Comunque i playoff dovrebbero promuovere 2 o 3 squadre, quindi spero che la Carcarese riesca a affrontarli al meglio per tornare in Promozione.

gelataio ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 01:41

asfaltati!vittoria meritata!espulsioni meritate!non vedendo il pallone,le gambe erano il bersaglio0 piu facile.ragazzi,ci avete regalato un sogno.grazie!grande peo!un complimento al pres. della carcarese!ha fatto i complimenti ai nostri ragazzi!numero uno.il sogno è realta’

A.C.A.B albenga ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 07:49

la carcarese non meritava la sconfitta solo per il pubblico che aveva ieri…….. stupefacente!!!!!!!!!!!!!!! e invece chi va in promozione? una squadra senza passato ma soprattutto con un pubblico comprato a pagamento dai giocatori e dirigenti non a caso la stragrande maggioranza dei tifosi del laigueglia era di albenga daltronde come la squadra e il mister.
E si dovrebbero pure vergognare certi tifosi ingauni che vanno a vedere le partite degli altri e quando magari c’e’ da seguire un incontro importante dell’Albenga se ne stanno a casa………………………complimenti vivissimi a QUESTI BUFFONI
ONORE ALLA CARCARESE E AI SUOI ULTRAS

ALE’ LAIGUEGLIA ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 09:19

ECCO LA STORIA !!! GRANDE EMOZIONE NEL VEDERE I LAIGUEGLIESI AL CAMPO A TIFARE E INCITARE I NOSTRI RAGAZZI, GRAZIE PER LO STRISCIONE IN PIAZZA E GRAZIE PER GLI APPLAUSI CHE CI AVETE REGALATO. UN GRAZIE A TUTTI NESSUNO ESCLUSO NESSUNO NESSUNO, NON FACCIO NOMI PER NON DIMENTICARNE QUALCUNO. IERI GUARDANDO IL CIELO NON HO VISTO CORVI E GUFI, LA TRIPLETTA DEI RAGAZZI LI HA SECCATI COME M… AL SOLE… HO VISO INVECE GIOIA LACRIME E ABBRACCI SINCERI TRA COLORO CHE SONO GLI ARTEFICI DI QUESTA IMPRESA STORICA. UN PENSIERO VA A MARIO GUERRINI CHE IERI IN LACRIME HA MOLLATO GLI ORMEGGI E HA SFOGATO LA SUA GIOIA E LA COMMOZIONE PER QUESTA VITTORIA DEL SACRIFICIO E DELLA SERIETA’. IL SUO VOLTO SEGNATO DALL’EMOZIONE CI HA COMMOSSO TUTTI, CHI LO CONOSCE SA CHE PEZZO DI OMONE E’ PER CUI CREDO SIA LA SUA L’IMMAGINE DI TUTTI NOI FELICI COMMOSSI E CONSAPEVOLI DI ESSERE NELLA STORIA. ONORE AL PRESIDENTE GOSO PER I COMPLIMENTI CHE CI HA FATTO, SPERIAMO DI REINCONTRARCI IN PROMOZIONE. ALE’ LAIGUEGLIA…. SEMPRE!

curvaiolo ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 09:28

Carcare è stata sfortunata, dispiace per i suoi ultras, che da un paese di 6000 abitanti sono venuti in 500…se fossimo così anche noi a albenga saremmo nei dilettanti, invece…Onore agli Ultras Albenga, un saluto agli ultras di Carcare

giocatore carcare ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 10:07

mi vergogno della prova espressa davanti a tutti quelli che sono venuti ad incitarci fino ad albenga!avessimo le palle dei tifosi o di mister furia probabilmente sarebbe finita diversamente…scusate

sportivo ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 10:21

Ribadisco quanto espresso prima: se l’Albenga gioca in promozione la colpa non è dei tifosi. Quando era in Eccellenza giocò ad Alassio prima e Ceriale poi, allenamenti a Leca nella bidonville. Bisognerebbe ringraziare il Comune..
Per quel che riguarda ieri:
Tifosi della Carcarese erano abbastanza numerosi, molti erano cotti più che dal sole dalle birre, han cantato finchè non han capito che non avrebbero vinto nemmeno giocando in 16.
Vergognosi quei 4 ubriachi che se la son presa con la panchina del Laigueglia e che ballonzolavano intorno alla rete.
Comunque non sono gli ultras a fare la differenza. La condizione fisica dei giocatori valbormidesi era imbarazzante.
Arbitraggio giusto e di categoria superiore, altro che scandaloso.

salomone ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 11:16

sono dispiaciuto e mi vergogno per il dispiacere che abbiamo dato ai nostri sostenitori (NON VI MERITIAMO) pero’ nel calcio oltre ai valori come agonismo,umilta’,determinazione,voglia di lottare e vincere contano anche e soprattutto quelli tecnico/tattici e ieri il laigueglia ci ha dato una grande lezione di tutto questo. Pero’ solo chi cade puo’ risorgere e noi dobbiamo volerlo per rispetto di tutti coloro che fanno grandi sacrifici per farci divertire e per tutte quelle persone che ogni domenica ci dimostrano il loro sostegno.

io io ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 11:56

Giusto! ieri purtroppo ha giocato solo una squadra ma partendo da questa sconfitta bisogna tirare fuoi la grinta e pensare ai playoff alla possibilità che c’è ancora per riuscire a coronare il sogno! dai ragazzi chi ha creduto in voi fino ad ora continua a crederci!!!Il Laigueglia ha meritato la vittoria ma anche la carcarese,anche se ieri era sotto tono, è stata grande per tutto il campionato e si merita comunque la promozione!!!Forza Carcarese!!!

BABA DRUGHI ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 12:12

PER LA PARTITA NO COMMENT!!MA NON E’ ANCORA FINITA MAGARI NON SAREMO IN 500 MA IN 50 SI!!!SVEGLIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1
UN GRAZIE AGLI ULTRAS DI ALBENGA VENUTI CON NOI CON STRISCIONE AL SEGUITO…CONTRACCAMBIEREMO!!
SALUTI ULTRAS

vero tifoso ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 14:11

acab albenga complimenti tifi per una squadra di una citta che non sai neanche dove si trova…quando il laigueglia è piena di tuoi concittadini e c’erano buttu e alfano….cche probabilmente sei troppo piccolo per ricordare cosa hanno fatto per l’albenga…..parli di mentalità ultras,ma non sai nemmeno cosa sia.
aggredire i vecchietti dell’arenzano e rubare lo striscione lasciato incostudodito da un ragazzino…complimenti un vero ultras…
è stato bellissimo che ieri in tribuna c’erano nonni che giocavno con i nipoti…
e ricordati che se allo stadio viene poca gente a vedere l’albenga e proprio colpa vostra

vero tifoso ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 14:45

io i voti li darei cosi

Laigueglia:
Bogliolo 6.5 , Gazzano 6, Parisi 6,5, Gervasi 7, Sansalone 7,5 Ciravegna 7,5(capitano), Vanzini 7(s.t. 12° Torsoli 7), Buonocore 8, Cassullo 6.5 (s.t. 34° Berguen sv), Ricotta 7, Leone 7 (s.t. 6° Ristagno 6,5)

Carcarese:
Tabbia 6, Cavalli 4, Mara 5 (s.t. 1° Costa 5.5), Botta 6, Ranieri 5, Frediani 5, Dotta 5, Salomone 4, Prestia 5 (capitano), Cristino 4 (s.t. 1° Baccino 4), Zirano 4 (s.t. 18° Genzano 6).

sportivo di carcare ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 14:45

Ancora complimenti al Laigueglia.
Noi ora dobbiamo provare a salire con i play off.
Un appello ai nostri tifosi.. non mollateci ora abbiamo bisogno di sentirvi vicino alla squadra. Domenica andiamo tutti a Genova………

stravecchio biancorosso ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 15:00

Concordo con Salomone ed apprezzo il mea culpa, in pulman non eravamo neanche incazzati ma solo profondamnte delusi da quanto ci è stato contraccambiato dai giocatori.
Ringrazio gli ultras dell’Albenga che spero di rincotrare e prego Cristian Galfrè di spogliarsi degli abiti del tifoso imparziale perchè l’espulsione di Botta è stata veramente una burla come il fuorigioco (10 m. buono) segnalato a Genzano.Non voglio comunque sostenere che il Laigueglia ,a cui faccio i complimenti, abbia vinto per faziosità arbitrali, ma solo di cercare di essere obiettivi nei confronti di chi ha perso cioè i tifosi biancorossi.

curvaiolo ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 16:01

Una cosa è ricordarsi di monumenti come Pino Alfano, che ci regalò l’ultima promozione, un’altra e tifare per il laigueglia…abbiamo solo fatto amicizia con gli ultras venuti in massa da carcare…tutto qua, e lo scrive uno a cui non gliene frega niente delle 2 squadre…
Poi, gente non viene a vedere l’albenga perchè se ne frega, non certo per colpa nostra che siamo gli unici, nel bene e nel male , semprem presenti! E se non saliamo quest’anno il colpevole ha nome e cognome…poichè la nostra stagione è stata da dieci in pagella , chiedere a mister e ragazzi che ci hanno anche lanciato le maglie…altro che arenzano e serrà ricco…

ALE’ LAIGUEGLIA ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 16:22

FORZA LAIGUEGLIA LA LA LA FORZA LAIGUEGLIA LA LA LA LA ECCO UNO DEI CORI DI IERI SERA AL RISTORANTE TRATTORIA PIGNUIN DI LAIGUEGLIA. EMOZIONI VERE E BIRRE TANTE I RAGAZZI E NOI TUTTI ERAVAMO STRAFELICI, GRAZIE A TUTTI DAVVERO. P.S. HO VISTO UN PO’ DI SCRITTE “D’AMORE” ALL’INDIRIZZO DEL PRESIDENTE DELL’ALBENGA, DEVE ESSERE MOLTO AMATO.
ALE’ LAIGUEGLIA

diego ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 17:21

Complimenti agli Ultras Biancorossi che per me non sono stati una sorpresa. Carcare ha un pubblico meraviglioso da serie D alta in grado certamente di confrontarsi con le tifoserie più importanti quali quelle di Imperia, Alessandria, Casale… Anche il gioco espresso in tante partite di questo campionato non è stato poi tanto da meno, vedi per esempio gara interna con il Sassello. Quindi complimentri a “Furia” Bagnasco. Purtroppo non così ieri: squadra molle, impaurita e troppo, troppo nervosa. Non so il futuro cosa riserverà in quanto a play-off e ripescaggi. Credo che a questa squadra manchi, comunque, un leader offensivo senza nulla togliere all’intramontabile Prestia, tipo quello che sono stati ai loro tempi “Chetti” Balocco, Massimo Becco, Angelo Subbrero, Paolo Rossi, Luciano Dondo (che era un difensore ma dovunque decidesse di giocare era determinante). Consigli per gli acquisti? Io farei di tutto (compreso qualche sacrificio) per assicurarmi le prestazioni di Roby Iannolo dell’Imperia. E’ il tipo giusto per questa piazza.

carcarecapovolta ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 17:24

Zirano è un pacco e prende 800 euro al mese……
Genzano titolare, sempre

Geo ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 17:32

Tifosi della Carcarese , avete dimostrato di essere un pubblico indecente e rissaiolo come pochi, diciottenhni ubriachi e non solo, che mi hanno quasi aggredito nei wc e che hanno disonorato una bellissima giornata di calcio dilettantistico.
Forza Laigueglia !

Christian Galfrè ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 18:33

Dato che sono stato nuovamente chiamato in causa rispondo a stravecchio biancorosso dicendo che il guardalinee ha sbagliato nell’occasione del fuorigioco di Genzano, inesistente… l’ho scritto nell’articolo!! Il fallo di Botta mi è sembrato evidente, ma ammetto di non poter giudicare bene dato che ero dalla parte opposta! In ogni caso entrambi gli episodi sono avvenuti a risultato acquisito… insomma sono stati di poco conto. E poi voglio dire, tutti quelli che hanno seguito altre partite di questo campionato sanno che in ogni partita di errori arbitrali se ne vedono molti di più!! Tanto più che in campionato si è giocato senza guardalinee quindi figuriamoci… Ieri a confronto della media ci sarà stata qualche imperfezione ma nulla più… in campionato ho visto di tutto!!
Dai penso che per voi sia meglio non pensare più ai singoli episodi… Buona fortuna per i playoff e magari ci si vede a Carcare, potrei venire a vedere una partita dei playoff!

fan del bomber ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 19:47

Che dire avere in squadra uno come torsoli e come avere un asso nella manica.gol assicurati con lui e nel calcio contano o no? grande bomber

fan di robinho ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 19:50

SESSO DROGA E ROBY GOL!!!!! E stato fantastico ha provocato le due espulsioni e fatto ballare tutta la difesa della carcarese. STREPITOSO!!!!

vero tifoso ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 20:21

curvaiolo e acab albenga ma lo capite che il calcio si gioca sul campo e che in tribuna abbia cantato un pò di più la carcarese non frega niente a nessuno..io dico meglio la tribuna del laigueglia che era piena di bimbi e appassionati…che non la carcarese dove era pieno di ragazzi ubriachi che si sentivano eroi….curvaiolo non so se hai visto ma hai anche permesso che i vostri gemellati agreddisero e isultassero per tutta la partita bomber alfano….sono di albenga tifo albenga ma con buttu in panchina e gli ultras a casa saremmo già in eccelenza….grande peo e grande torsoli 13 gol con solo 2 partite da titolare e con 4 mesi assente per infortunio

gelataio ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 20:27

mi sto riprendendo adesso da ieri sera!meraviglioso!
voglio soltanto dire che per una dirigenza come la nostra fatta di amici e tanta passione aver raggiunto la PROMOZIONE è il sogno di una vita.
perciò trovo superflue queste polemiche riguardanti la nostra NON storia,pubblico pagato ecc.
la nostra storia comincia ADESSO!
p.s.
chi è venuto a tifare LAIGUEGLIA ieri non ha avuto bisogno di INCENTIVI.

genzano ha detto..
il 7 Maggio 2007 alle 20:40

volevo risp a carcarecapovolta zizzu é un ragazzo ke da sempre il meglio poi nel calcio capita avere una giornata NO…..domenica é stata x tutti una giornata no me compreso!!! ora pensiamo ai play off….ringrazio tutti gli ultras che ci hanno sempre aiutato con un tifo strepitoso grazie ancora……………………………………………………………………………. FORZA CARCARESE.

curvaiolo ha detto..
il 8 Maggio 2007 alle 12:06

Se fossi un vero tifoso sapresti da che parte schierarti…scrivono sempre le solite banalità sugli ultras…senza di noi saremmo già spariti, e non è detto che non accada visto il nostro presidente…è per questo che non ci arrendiamo perchè, lo ribadisco,L’ALBENGA SIAMO NOI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Sportivo ha detto..
il 8 Maggio 2007 alle 13:02

Ultras: giusto schierarsi con la squadra più vicina e composta da due “leggende” come Alfano e Buttu.

A.C.A.B albenga ha detto..
il 8 Maggio 2007 alle 13:22

per vero tifoso….. tu dici di essere tifoso dell’albenga ma piantala che sicuramente sarai venuto a due tre partite e in trasferta non ti 6 mai fatto vedere…………….
tu devi stare a casa e non noi che le trasferte le abbiamo fatte tutte e non e’ certo colpa nostra,come dici tu,che l’albenga non e’ salita ma di un bruciabaracche di presidente.Se poi hai le palle certe cose vienicele a dire quando facciamo la riunione il venerdi sera( guarana’-vadino) o senno’ dicci dove giri te e veniamo a ribadirti il concetto se non ti e’ chiaro

vero tifoso ha detto..
il 8 Maggio 2007 alle 18:58

bravo acab albenga sei un vero ultras…quanto fate la riunione ricordate il lancio della monetina al guardaline in una partita dove si poteva vincere…e l’aggressione ai nonni dell’arenzano….siete eroi grazie per tutto…come faremo senza di voi

superpartes ha detto..
il 8 Maggio 2007 alle 19:43

caro vero tifoso prima di parlare pensaci un attimo! non so dov’eri a vedere la partita, cmq proprio perchè la tribuna del laigueglia era piena di bambini e “appassionati”, hai sentito gli insulti che hanno rivolto ai giocatori del carcare per tutta la partita? pensaci bene, questa ti sembra una cosa bella???? è così che si insegna lo sport ai bambini?? quindi prima di scrivere rifletti!

Luca Baccino ha detto..
il 8 Maggio 2007 alle 20:10

A distanza di 48 ore mi sento il mondo addosso,non riesco a darmi pace……forse sarebbe rimasto tutto uguale ma con quel rosso……da possibile protagonista di giornata ad un vero disastro.Anche se non saro’ creduto ,in cuor mio ,posso dirvi che la gomitata non l ho data ma solo punito x il gesto fatto ma non compiuto. x tanto ora non sono qui x giustificarmi ma solamente x chiedere scusa publicamente ai compagni e a tutti i nostri ministri che ci hanno sempre seguito ed incitato fin dalla prima domenica. ora ci sono i play-off ed io ci credo ancora…. P.S non condivido quello che scrive CARCARECAPOVOLTA su di un nostro compagno .tutti x uno .ed uno x tutti

trepiccoliporcellin ha detto..
il 8 Maggio 2007 alle 20:14

non c’è differenza tra chi di albenga si è schierato con quelli di laigueglia o con quelli di carcare… Sono contento per gente come ALFANO, BUTTU, TORSOLI, RICOTTA e VANZINI, e poi quali ultras, gli ultras sono ben altri

ANDREA ha detto..
il 8 Maggio 2007 alle 21:09

FORZA BIANCOROSSI!!!!!!!!!!
DOMENICA HO VISTO LA PARTITA E SICURAMENTE HA MERITATO IL LAIGUEGLIA,QUESTO NON VUOL DIRE CHE BISOGNA ARRENDERSI,E’ IN QUESTO MOMENTO CHE I GIOCATORI HANNO BISOGNO DEGLI ULTRAS,E SICURAMENTE NON SARANNO DELUSI.
BISOGNA CREDERCI FINO IN FONDO!
L’UNICA COSA CHE MI PREOCCUPA E’ CHE NON HO VISTO GIOCO,TATTICA E SCHEMI,PURTROPPO QUELLI IN UNA SETTIMANA NON LI TROVI..PERO’ IL CUORE A VOLTE BASTA!
FORZA RAGAZZI!!

LINO ha detto..
il 8 Maggio 2007 alle 21:49

PREMESSO CHE: TIFO PRE PARTITA CARCARESE BATTE LAIGUEGLIA 2 A 0, TIFO DURANTE LA GARA CARCARESE -2 – LAIGUEGLIA -1 (UN MENO 1 IN PIU’ VISTI I PUGNI SULLA PANCA DEL LAIGUEGLIA); PARTITA 3 A 0 LAIGUEGLIA (E QUI NON SI DISCUTE).

X SUPERPARTES = POSSO SOLO COMMENTARE IL TIFO DEL LAIGUEGLIA XCHE’ ERO DA QUELLA PARTE: INSULTI PESANTI NON CE NE SONO STATI: E’ STATO DATO DEL CAROTA AL NUMERO 2, QUALCHE VOLTA DEL MONTANARO, E IL GIOCATORE (CHE AVREBBE DOVUTO GIOCARE) RISPONDEVA CON UN BEL DITO MEDIO……

PER IL RESTO MI SEMBRA INCREDIBILE CHE SU 35 MESSAGGI AL FORUM CE NE SIA L’80% CHE PARLA DI TIFO, PARTITE DELL’ALBENGA ED ALTRO…… VERAMENTE POCHE SULLA PARTITA (COMMENTI SUI GOL, SULLE PAGELLE DATE ECC.)

BUON CALCIO A TUTTI, E ….. SALUTATE LA CAPOLISTA……. PROMOZIONE ARRIVIAMO……

beppe venaria ha detto..
il 13 Maggio 2007 alle 10:45

Aleeeeeeeè Laigueglia.. sono felice per i tanti amici laiguegliesi, forza sergio forza dario, ora un bel campionato in promozione… Laiguegliesi tirate fuori le palanche.. X i tifosi della carcarese, spero possiate salire anche voi..

F.B.C. Laigueglia ha detto..
il 13 Maggio 2007 alle 12:13

Mi associo a beppe venaria ed oggi Forza Carcarese

gelataio ha detto..
il 13 Maggio 2007 alle 14:25

grande beppe!prepara anche te il portafoglio!
forza carcarese!

LINO ha detto..
il 14 Maggio 2007 alle 08:21

Il Laigueglia vince ai supplementari 3 a 2 contro il Little Club ed è in Finale.

La Carcarese pareggia fuori casa 3 a 3 nei play off.

In bocca al lupo a tutte e due le squadre.

carcarecapovolta ha detto..
il 14 Maggio 2007 alle 09:16

Zirano in panca e Carcare vola, ma non si poteva far giocare la stessa squadra anche col laigueglia.

F.B.C. Laigueglia ha detto..
il 14 Maggio 2007 alle 11:32

a carcare si mangia bene, si beve molto, si spende per il calcio,brava gente,ma forse bisognerebbe imparare un poco di umiltè……..nel gioco del calcio.

CERCAarticoli