Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 10801 del 17 Maggio 2007 delle ore 07:37

Pietra Ligure, residuo bellico in mare: in arrivo gli artificieri

Pietra Ligure. Nelle prossime ore gli artificieri dell’esercito saranno al lavoro per disennescare il proiettile inesploso, risalente alla seconda guerra mondiale, rinvenuto in mare aperto a Pietra Ligure, di fronte al cantiere navale. L’ordigno, di circa 40 centimetri di lunghezza, è venuto alla luce mentre un escavatore procedeva nei lavori di costruzione della barriera sottomarina realizzata per proteggere l’arenile. Si tratterebbe di un proiettile sparato contro i cantieri navali da una cannoniera anglo-francese nel gennaio del 1945.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli