Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 10886 del 19 Maggio 2007 delle ore 07:25

Savona, cocaina e ballerine: quarantacinquenne arrestato

[thumb:2581:r]Savona. Sandro Puddu, 45 anni, savonese, è stato arrestato dai carabinieri del nucleo operativo di Savona per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. L’altro giorno i militari sono entrati nell’appartamento dell’uomo, a Zinola, ed hanno trovato quattro sacchetti di cocaina per un totale di 15 grammi, oltre ad una stecca di 1,5 grammi di hashish. Dopo aver pedinato l’uomo fino al rientro a casa, i carabinieri sono entrati in azione e all’interno dell’alloggio lo hanno sorpreso in compagnia di tre ragazze dell’Est che hanno dichiarato di lavorare come ballerine al “Deghere”, locale di lap dance di Finale Ligure. Puddu ha giustificato la presenza delle giovani straniere spiegando di essere il responsabile delle ragazze presso il ritrovo notturno finalese. Il responsabile del Deghere, Massimo Di Leva, dal canto suo ha precisato di non avere mai avuto il benché minimo sospetto delle attività illecite che Puddu svolgeva nella sua vita privata e anzi ne ha elogiato il comportamento corretto sul posto di lavoro. In realtà nel giugno dello scorso anno il quarantacinquenne savonese era già finito in manette per essere stato sospreso dai carabinieri di Cairo Montenotte con dieci grammi di cocaina già divisi in dosi e materiale per il confezionamento della droga.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli