Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 11143 del 26 Maggio 2007 delle ore 08:20

Savona, da lunedì riapre la residenza sanitaria del Santuario

Savona. Riapre a partire da lunedì la struttura residenziale del Santuario di Savona dedicata agli anziani. Lo ha comunicato l’Asl di Savona. La struttura ha una capacità totale di 120 posti letto, sarà attiva per ora con 30 posti letto come Residenza Sanitaria Assistenziale Rsa e 40 posti letto come Residenza Protetta. La parte dedicata ad Rsa, situata al 3° piano, accoglierà pazienti che necessitano di cure riabilitative o in fase post-acuta o di mantenimento, provenienti da degenze ospedaliere, che necessitano ancora di un periodo di specifiche cure mediche prima del rientro al proprio domicilio o al passaggio ad una struttura protetta. Al primo piano saranno collocati i 40 posti letto di Residenza Protetta che si aggiungono all’attuale offerta di posti di residenzialità per lungodegenti disponibili in convenzione con la ASL2 savonese.


» Redazione

1 commento a “Savona, da lunedì riapre la residenza sanitaria del Santuario”
Daniele ha detto..
il 27 Maggio 2007 alle 11:49

Notizia preziosa e sicuramente positiva per ridurre le difficoltà degli anziani e delle loro famiglie, l’unica nota stonata è che dopo aver restaurato la struttura con miliardi del vecchio conio (oggi milioni di euro), provenienti dalle finanze pubbliche, leggi denari dei contribuenti, si sia data o “regalata” la conduzione del complesso a soggetto che pubblico non è. Ergo: i pubblici amministratori spendono i nostri soldi ma chi “incassa” sono altri.
Daniele Ciccardi

CERCAarticoli