Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 12689 del 06 Luglio 2007 delle ore 13:45

Ginnastica, sul podio di Fiuggi gli atleti di Quiliano e Fratellanza

Quiliano. Si sono disputate a Fiuggi, da venerdì 22 giugno a domenica 1 luglio, le finali nazionali di ginnastica, cui hanno partecipato atleti provenienti da tutta Italia, suddivisi in diverse specialità (ritmica, artistica femminile e maschile, gare di squadra, coppa Italia e Gymteam, oltre agli individualisti qualificati ai vari attrezzi dopo i duri gironi eliminatori regionali).
Le società savonesi hanno ben figurato, portando a casa ottimi piazzamenti. In particolare si è distinta Elisa Merullo, nata il 26 maggio 1987, portacolori della Polisportiva Quiliano, capace di vincere sia nel cerchio che nelle clavette, in 4° fascia. Nella fune è arrivata un’altra medaglia per la società di Quiliano: merito di Elisa Laurenti, giunta seconda nella 3° fascia. Terzo posto su 55 concorrenti per Michela Gualtieri nel Concorso Generale su tre attrezzi, nel Mare di Ginnastica 2° fascia Ginnastica Ritmica. La Polisportiva Quiliano si è classificata al 3° posto su 52 squadre nella Coppa Italia 1° Fascia Ginnastica Ritmica.
Anche la Fratellanza Savonese ha conquistato prestigiosi piazzamenti con i suoi atleti: Mattia Rusin si è classificato secondo alla sbarra, Marco Freggiaro è giunto terzo alle parallele. entrambi in 3° fascia.
Durante la lunga kermesse di Fiuggi si è svolta la 13° edizione della Festa della Ginnastica, la manifestazione numericamente più importante della FGI, che coinvolge il mondo della Ginnastica per Tutti. L’apertura è stata dedicata alla Gymnaestrada mondiale, l’evento ginnico internazionale più atteso e colorato dopo le Olimpiadi. La serata ha avuto una valenza particolare, in quanto si sono esibiti, in anteprima, i gruppi italiani che, dal 7 al 14 luglio prossimo, rivedremo a Dornbirn, in Austria. Al gran galà conclusivo della manifestazione, per il quinto anno consecutivo, è stata invitata la Ginnastica Ligure Albenga.


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli