Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 12827 del 10 Luglio 2007 delle ore 08:24

Altare, forzò posto di blocco e aggredì carabinieri: condannato a 10 mesi

Altare. Dieci mesi di reclusione (pena condonata). E’ la condanna inflitta ieri in tribunale a Giuseppe Ambrosino, quarantasettenne che nel gennaio del 2003 forzò un posto di blocco dei carabinieri ad Altare. L’uomo, dopo aver abbandonato l’auto su cui viaggiava, fuggì a piedi ed ingaggiò una colluttazione con i militari. Infine finì in manette con l’accusa di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli