Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 12888 del 11 Luglio 2007 delle ore 08:13

Toirano, folla commossa per l’addio a Roberto Giuliano

Toirano. Si sono svolti ieri i funerali di Roberto Giuliano, il ventottenne deceduto sabato notte in un incidente stradale ad Albenga. Circa duemila persone si sono strette attorno al feretro del giovane vigile nella chiesa parrocchiale di San Martino a Toirano. Accanto al vescovo, monsignor Mario Oliveri, la messa è stata celebrata dal parroco di Toirano, Don Angelo, e da Don Lino, parroco di Sant’Antonio a Borghetto. Rappresentanti delle forze dell’ordine in uniforme, provenienti da tutto il comprensorio, hanno seguito la funzione religiosa, terminata con l’esecuzione del “silenzio” che ha accompagnato la sepoltura nel cimitero. Commozione soprattutto fra gli agenti della polizia municipale borghettina. Roberto Giuliano dalla primavera del 2003 era entrato in servizio come vigile urbano nel Comune di Borghetto Santo Spirito. Lo scorso 2 giugno, insieme a due colleghi, aveva ricevuto la medaglia di bronzo al valore civile per aver salvato un ragazzo che tre anni fa voleva suicidarsi sotto un treno. In questi giorni la gente di Toirano si è stretta intorno al lutto della famiglia, molto conosciuta in paese. Il papà Vincenzo è un artigiano edile in pensione, mentre la mamma Teresa ed il fratello Lorenzo gestiscono un bar sulla provinciale. L’incidente mortale si è verificato nella notte tra sabato e domenica, all’incrocio tra via Cavalieri di Vittorio Veneto e via dei Mille ad Albenga. Il ventottenne toiranese in sella al suo maxiscooter Aprilia era diretto in via Martiri della Libertà: oltrepassando la linea dello stop si è schiantato contro una Audi A3 proveniente dalla stazione ferroviaria. L’automobilista, pur sterzando rapidamente, non ha potuto evitare l’impatto, che è stato tremendo. L’Audi si è ribaltata, finendo la sua corsa contro un albero. Il giovane vigile, sbalzato sull’asfalto, è deceduto sul colpo.

[image:3678:c:s=1:t=I funerali di Roberto Giuliano]


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli