Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 13036 del 13 Luglio 2007 delle ore 17:27

Porto Savona-Vado: assemblea con volantinaggio sulla sicurezza

[thumb:1834:r]Lunedì 16 luglio, dalle ore 7 alle ore 9, si terrà presso i varchi doganali del Porto di Savona – Vado un’assemblea con volantinaggio sul tema della sicurezza in porto. Le segreterie provinciali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, unitamente ai delegati sindacali delle aziende del porto di Savona-Vado, hanno infatti sottoposto all’Autorità portuale di Savona ed agli enti preposti una serie di punti tesi a migliorare le condizioni di sicurezza e dell’ambiente di lavoro e a tutela dei lavoratori. Nell’occasione hanno sottolineato come tutti gli interventi di prevenzione, sia di sicurezza sia ambientali, debbano considerare il porto come unico ambiente di lavoro. “Occorre trovare o potenziare, strumenti in grado di intervenire tempestivamente, sia nella valutazione sia nell’emergenza, a fronte di un’operatività portuale che si svolge ormai su 364 giorni l’anno per 24 ore al giorno e che necessita di risposte immediate. Quanto sopra è oltremodo aggravato dalla presenza di numerosi cantieri, presenza che resterà ancora per molti anni, complicando sia la viabilità portuale sia le condizioni ambientali – si legge in una nota congiunta delle organizzazioni sindacali -. Le segreterie, unitamente ai delegati delle aziende del porto di Savona-Vado, considerano le risorse necessarie per attivare quanto sopra come un investimento imprescindibile sulla sicurezza e sull’ambiente di lavoro che porta vantaggio a tutta la comunità portuale e non come un costo aggiuntivo che grava sull’economia di un porto. Occorrono – conclude la nota – risposte concrete e tempestive per evitare che, chi lavora in porto continui a rischiare in proprio, pur rispettando la parte di regole che gli compete, operando in un ambiente e in condizioni sempre più a rischio”.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli