Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 13124 del 17 Luglio 2007 delle ore 07:07

Albenga, restaurato gruppo scultoreo di Anton Maria Maragliano

Albenga. Nella chiesa di Santa Maria in Fontibus, nel centro storico di Albenga, l’altra sera il prof. Cesare Pagliero ha presentato il suo lavoro di restauro della “Madonna del Carmelo con San Simone Stock”, pregiato gruppo scultoreo in legno ultimato intorno al 1715 da Anton Maria Maragliano (1664 – 1741). Seguendo il narrato della tradizione e consolidati moduli iconografici la composizione scultorea raffigura San Simone Stock, frate carmelitano inglese originario del Kent vissuto nella prima metà del XIII secolo, nell’atto di ricevere uno scapolare dalla Vergine apparsagli in soccorso, motivo ripreso da Maragliano un quindicennio più tardi anche nella cassa processionale eseguita nel 1730 per i carmelitani di Pieve di Teco e oggi conservata presso la Collegiata dello stesso Comune imperiese.
Per celebrare il ritorno della statua collocata nei pressi dell’altare, la serata organizzata dalla Curia Vescovile e dalla parrocchia della cattedrale in collaborazione con l’associazione “Amici della Musica” è proseguita con un concerto dell’internazionalmente noto coro dei Cantori Gregoriani fondato e diretto dal 1986 da Fulvio Rampi, Maestro di Cappella della Cattedrale di Cremona. Per l’occasione Angelo Corno, Enrico De Capitani, Giorgio Merli, Alessandro Riganti, Francesco Spadari, Roberto Spremulli e lo stesso Fulvio Rampi hanno eseguito un repertorio gregoriano interamente incentrato sulla figura di Maria Vergine.


» Fabrizio Pinna

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli