Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 13137 del 17 Luglio 2007 delle ore 15:00

Garlenda, il sindaco replica all’opposizione sul progetto della nuova borgata

[thumb:2876:r]Garlenda. Il sindaco di Garlenda Giuliano Miele interviene nel dibattito sulla nuova borgata e risponde ad alcune dichiarazioni della minoranza “Uniti per Garlenda” rilasciate ad un quotidiano locale, in particolare su quella che il primo cittadino di Garlenda definisce “corretta informazione” sul progetto e sulle procedure realizzative. “Proprio nel luglio 2006 l’attuale progetto e’ stato illustrato in anteprima assoluta a tutti i consiglieri di minoranza presso la sala consigliare del Comune di Garlenda, che si sono dimostrati entusiasti dell’iniziativa – afferma il sindaco Miele -. Vero e’ che durante l’assemblea pubblica del 16 gennaio scorso, alla presenza nuovamente della minoranza al completo, tale progetto e’ stato illustrato con dovizia di particolari raccogliendo nuovamente il consenso di tutti i presenti, compresi i membri del gruppo minoritario “Uniti per Garlenda”. Solo da pochissimo tempo invece vengono avanzate richieste di modifiche che siamo, peraltro, ansiosi di ricevere e valutare – prosegue Miele – . In particolare mi auguro che tali richieste siano rivolte all’interesse della nostra comunita’ che da anni attende questa realizzazione a cui hanno lavorato negli ultimi 25 anni le passate amministrazioni. Le priorita’ del progetto devono a nostro giudizio essere rivolte alla realizzazione della nuova casa comunale all’interno della quale ricavare locali adeguati per il personale del comune, per i pubblici servizi, quali la posta, ufficio Iat, Proloco, associazioni locali con preminenza al volontariato, sala congressi ed inoltre recuperare risorse per la realizzazione della casa di ricovero per anziani del nostro paese, nonchè per la riqualificazione dell’area circostante l’attuale palazzo comunale con la previsione di una piazza e un parcheggio. La realizzazione dell’intervento consente a nostro giudizio di guardare con ottimismo all’avvio di questi progetti. Sulla qualità del progetto da un punto di vista architettonico – conclude il sindaco di Garlenda -, credo che ci si possa confrontare con la convinzione che la serietà e professionalità dei progettisti/architetti debba essere data per scontata”.
[image:2876:c:s=1:t=il progetto della nuova borgata di Garlenda]


» Felix Lammardo

1 commento a “Garlenda, il sindaco replica all’opposizione sul progetto della nuova borgata”
centoallora ha detto..
il 17 Luglio 2007 alle 17:56

Ho partecipato alla presentazione ufficiale alla cittadinanza del 16/01/07 e devo confermare che l’opera si sposa perfettamente nel contesto della città di Garlenda con finiture di pregio e ampi spazi per manifestazioni, parcheggi e attività commerciali.
Lodevole la presentazione multimediale con anche un video all’interno dei portici della nuova piazza.
Sarebbe un vero peccato per gli abitanti di Garlenda e dei paesi limitrofi se quest’intervento non si dovesse realizzare.

CERCAarticoli