Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 13262 del 19 Luglio 2007 delle ore 17:52

Costa Crociere raggiunge il traguardo del milionesimo cliente 2007

[thumb:2134:r]E’ italiano, componente di una famiglia composta da tre persone, che ad agosto trascorrerà le sue vacanze a bordo di una nave Costa per una crociera nel Mediterraneo. E’ il milionesimo cliente del 2007 di Costa Crociere, compagnia italiana leader in Europa ed in Sud America, che raggiunge così un nuovo, storico traguardo. Si tratta di un vero e proprio record non solo per la Compagnia, che in 60 anni di storia non aveva mai avuto un numero così alto di clienti in un solo anno, ma per l’intero settore delle crociere in Europa. Il milionesimo cliente di Costa Crociere del 2007 ha prenotato la sua crociera con Costa lo scorso 17 luglio. Costa Crociere festeggerà l’avvenimento con un evento di celebrazione previsto nel mese ottobre ed in questi giorni in tutto il mondo con un brindisi a bordo delle 12 navi e nei 28 uffici della Compagnia, per il quale è stata creata appositamente un’edizione speciale (10 mila bottiglie) di Prosecco Aneri Magnum. “Il milionesimo cliente è un traguardo storico che ci riempie di orgoglio – ha commentato Pier Luigi Foschi, Presidente e Amministratore Delegato di Costa Crociere S.p.A. -. Puntiamo la prua verso nuovi, ambiziosi traguardi: il nostro obiettivo è quello di aumentare del 50% il numero dei nostri ospiti in soli 3 anni, raggiungendo 1,5 milione nel 2010”. Il rilevante dato del milionesimo cliente conferma il ruolo di Costa nell’industria crocieristica, che nel 2006 ha registrato 12,12 milioni di passeggeri in tutto il mondo,. In 10 anni la Compagnia italiana ha più che triplicato il numero dei suoi clienti, passando dai 350.000 del 1997 al milione di clienti prenotati raggiunto in soli 8 mesi nel corso di questo anno. Questa crescita è stata sostenuta da un programma di ampliamento della flotta che prevedeva l’introduzione di 11 navi in 11 anni (dal 2000 al 2010), per un investimento di circa 4,5 miliardi di euro. Di queste sette sono state o saranno costruite in Italia da Fincantieri, per un investimento complessivo di quasi 3,5 miliardi di euro. Attualmente Costa Crociere dispone di una flotta di 12 navi, tutte battenti bandiera italiana, con una capienza di circa 23.200 ospiti in cabine a doppia occupazione. Altre tre navi sono in costruzione o in ordine presso Fincantieri. Nel 2010 la flotta Costa salirà a 15 navi per una capacità totale di circa 30.800 persone. La crescita di Costa Crociere ha significato anche un impatto rilevante per l’economia del turismo delle città toccate dalle sue navi. Nel 2007 la Compagnia effettuerà nei 10 porti d’imbarco italiani inclusi nei suoi itinerari (Savona, Civitavecchia, Napoli, Messina, Palermo, Catania, Bari, Ancona, Venezia e Trieste) circa 600 scali, equivalenti a 2.000.000 di passeggeri movimentati (circa il 26% del traffico croceristi in Italia), che si prevede spenderanno un totale di oltre 100 milioni di euro durante le soste in porto delle navi.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli