Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 13316 del 20 Luglio 2007 delle ore 18:11

“Le note del gusto”, Quiliano ospita il terzo concerto

Quiliano. Dopo gli appuntamenti a Dego e a Mioglia prosegue con il terzo concerto la manifestazione “Le Note del Gusto”, itinerario musicale alla scoperta di antichi sapori organizzato nell’entroterra savonese dal Consorzio Valli del Bormida e del Giovo Leader Gal di Millesimo. Iniziativa di promozione del territorio, “Le Note del Gusto” si caratterizza per l’abbinamento di musica e prodotti tipici. In occasione dei concerti organizzati dal Gal infatti è possibile degustare ed acquistare prodotti tipici locali. Tutti i concerti sono a ingresso gratuito.
Il terzo concerto della rassegna si terrà sabato 28 luglio a Quiliano, nel Convento dei Padri Cappuccini, con inizio alle 21. Sul palco la Compagnia della Casaccia, un gruppo di ricerca sulla cultura e tradizioni musicali in Liguria, formato da artisti liguri uniti dalla passione per la musica popolare. Il repertorio comprende canzoni, melodie e danze liguri, affiancate da brani di nuova composizione o elaborati dal gruppo. Strumenti medioevali e moderni creano il fascino di ritmi e melodie antiche tradizionali, come la moresca, la nizzarda ed il perigurdin insieme a ballate e cansoin in dialetto ligure antico. La Compagnia della Casaccia è formata da Eliana Zunino (voce e percussioni), Luca Pesenti (violino e viola), Fabio Pesenti (chitarra rinascimentale e moderna), Gian Marco Pietrasanta (cornamuse e flauti). Lo spettacolo è inserito nella rassegna “Musica nei Castelli di Liguria”, manifestazione della nostra regione che prevede concerti di musica tradizionale ed etnica in siti storici ed architettonici di pregio, quali abbazie, castelli e borghi medievali.
L’edizione 2007 de “Le note del gusto: itinerario musicale alla scoperta di antichi sapori” proseguirà con l’ultimo concerto che si terrà a Cengio, in località Rocchetta, in piazza IV Novembre. Le degustazioni di prodotti tipici (funghi, conserve, formaggette, frutti di bosco, miele, castagne) vengono organizzate di volta in volta in collaborazione con le aziende agricole e artigiane presenti sul territorio. Lo scopo della manifestazione è di valorizzare gli interventi finanziati con il precedente programma “Leader II” e per dare continuità alle iniziative già intraprese mirate a promuovere le peculiarità del territorio.


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli