Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 13312 del 20 Luglio 2007 delle ore 17:34

Savona, Serena Autieri madrina di “Just Like a woman”

[thumb:3771:r:t=Serena Autieri]Savona. “Non sono mai stata prima d’ora su una nave da crociera, ma credo che presto ne approfitterò per fare un viaggio”. Con questa battuta ha esorditodurante la conferenza stampa di presentazione della sua esibizione di questa sera nella cornice della fortezza del Priamar di Savona, l’attrice e cantante Serena Autieri, a bordo della nave Costa Europa, attraccata al Palacrociere di Savona. Una grande passione per la musica la sua, che è una delle motivazioni alla base del premio che le sarà consegnato in serata quale madrina della manifestazione “Just Like a Woman”, tributo alle regine della musica dall’associazione “Telefono Donna”, organizzato in collaborazione con la Provincia di Savona. Il premio viene di solito attribuito a protagoniste di rilievo della vita sociale e culturale per l’impegno civile ed umanitario. L’anno scorso era andato ad esempio a
Lella Costa. Un’altra delle motivazioni per le quali è stata insignita del premio è l’impegno per il progetto Jamila in favore delle donne di Kabul, da parte della Fondazione Pangea Onlus, e contro la violenza sulle donne. Cinque i racconti letti dalla Autieri questa sera sul Priamar, durante la serata di Gala, condotta da Enzo Guaitamacchi, ispirate ad altrettante regine della musica americana, quali Bessie Smith, Billie Holiday, Ella Fitzgerald, Aretha Franklin, Grace Slick. Le letture saranno alternate ad alcune delle canzoni che hanno reso immortali queste cinque icone della musica al femminile. Serena Autieri tra l’altro, come racconta lei stessa, ha anche fondato un quartetto jazz: “Il quartetto è nato dall’incontro artistico con Marco Di Gennaro, lo scorso anno, perché insieme abbiamo realizzato uno spettacolo a Verona su Shekspeare, con il maestro Giorgio Albertazzi. Abbiamo con noi altri tre musicisti straordinari con i quali andiamo in giro per l’Italia, a fare concerti jazz rispetto agli impegni di attrice che seguo durante l’anno”. Per gli impegni del futuro dice che “in autunno sarò a Milano per uno spettacolo teatrale; per la prossima stagione faremo un tour del nord Italia, sarà un remake del film ‘Poveri ma Belli’, con musiche di Armando Trovaioli e con Gino Landi e poi un film per la tv ed uno per il cinema di cui non posso ancora svelare i contenuti. Per la tv dovrebbe essere per Mediaset”.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli