Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 13378 del 23 luglio 2007 delle ore 13:23

Vado Ligure, cinquantenne sorpreso con materiale pedopornografico: arrestato

[thumb:2306:r]Vado Ligure. Un cinquantenne di Vado Ligure, Claudio Casalini, di professione corriere, incensurato, è stato arrestato ieri sera nel corso di indagini condotte dai carabinieri della Compagnia di Savona. L’uomo è stato trovato in possesso di materiale pedopornografico archiviato in un cellulare. Dopo una serie di verifiche e appostamenti, gli uomini dell’Arma sono entrati in azione intorno alle 22 di ieri mentre il vadese si trovava presso i servizi igienici di un campo sportivo a Sant’Ermete. Il sospetto è stato perquisito e dal cellulare preso in esame dai militari sono saltate fuori numerose foto di bambini di età compresa fra 6 e 12 anni in atteggiamenti sessuali. Accanto alle immagini inequivocabili, scaricate da Internet o riprese da riviste illegali, sono state trovate foto che ritraevano minorenni scattate in strada dallo stesso cinquantenne, che incalzato dalle domande degli inquirenti non ha negato nulla. Secondo quanto è stato ricostruito dagli investigatori, Claudio Casalini era solito appostarsi in prossimità dei serivizi igienici del campo sportivo con l’intento di avvicinare i bambini che si allontanavano dalla vista dei genitori per andare in bagno. Ai piccoli l’uomo mostrava le immagini del suo cellulare. Da quanto è emerso finora, non avrebbe mai molestato i minori avvicinati. I genitori dei bambini, notando l’atteggiamento sospetto dello sconosciuto, dapprima l’hanno allontanato, poi (vista la sua insistente presenza) hanno chiesto l’intervento delle forze dell’ordine. Ieri l’arresto eseguito da una pattuglia dei carabinieri di Spotorno e da un militare di Vado. Il cinquantenne dovrà rispondere di detenzione di materiale pedopornografico.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli