Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 13436 del 24 Luglio 2007 delle ore 17:12

Alassio, commozione per l’addio a Giuseppe Laguna

[thumb:3796:r:t=I funerali di Giuseppe Laguna]Alassio. Una folla commossa di oltre mille persone ha dato questo pomeriggio l’ultimo saluto a Giuseppe Laguna, il trentaduenne morto nell’incidente stradale avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì nelle curve di Punta Murena ad Alassio. Un lungo applauso ha salutato l’ingresso del feretro nella basilica alassina di Sant’Ambrogio. Moltissimi i giovani e gli amici presenti alla cerimonia funebre, tutti con una maglietta recante la scritta “Blu”, soprannome del giovane deceduto, conosciuto per la sua attività di barman al noto locale Tokai di piazza Airaldi e Durante ad Alassio. Il giovane viveva con la famiglia ad Albenga: lascia il padre Sandro, la madre Anna ed i fratelli Liviana e Antonio. Intanto sono stati resi noti gli esiti dell’autopsia sul corpo del giovane deceduto a seguito del violento trauma riportato nell’incidente e per l’arresto cardiocircolatorio durante l’intervento chirurgico a cui è stato sottoposto all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. Sul fronte delle indagini è stato notificato ieri l’avviso di garanzia per omicidio colposo nei confronti di Alberto Giusta, il centauro che a bordo del suo Piaggio Nexus 500 ha invaso la corsia opposta di marcia scontrandosi con il Piaggio Zip guidato da Giuseppe Laguna.

[image:3796:c:s=1]


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli