Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 13418 del 24 Luglio 2007 delle ore 09:00

Garlenda, giovane picchiato all’uscita di una sagra

[thumb:555:r]Garlenda. Un ventitreenne di Villanova d’Albenga, Matteo Rubado, operaio di una ditta di Cisano, è stato preso a calci e pugni da un gruppo di sconosciuti e lasciato a terra privo di sensi all’uscita del parco Villafranca di Garlenda, dove si stava svolgendo la sagra “Salsa e salse”, manifestazione con stand gastronomici e danze con musiche latinoamericane. Il fatto è avvenuto intorno alle 2 di notte. Il giovane ha riportato un trauma cranico e varie lesioni al volto. Soccorso dalla Croce Bianca albenganese, è stato trasportato all’ospedale di Albenga, dove i medici gli hanno riscontrato ferite guaribili in 15 giorni. Oggi il giovane aggredito sporgerà denuncia contro ignoti per lesioni volontarie. Ieri, dopo le dimissioni dal nosocomio ingauno, ha riferito quanto accaduto alcune ore prima. All’uscita dall’area gastronomica, Rubado si è intrattenuto a chiacchierare con un conoscente. Ad un certo punto, però, gli è sfuggito un commento audace nei confronti di una ragazza, che però si è rivelata essere la sorella del suo interlocutore. Quanto basta per fare scattare un diverbio. Tra i due sono volati spintoni, poi è intervenuto un gruppo di sconosciuti che ha trascinato via il ragazzo villanovese. Il giovane ha chiesto spiegazioni e la reazione violenta non si è fatta attendere. Gli sconosciuti, tre o quattro aggressori, hanno cominciato a prendere a pugni Rubado, che è caduto a terra dolorante. Il giovane ha cercato poi di rialzarsi per difendersi, ma gli altri lo hanno preso a calci infierendo fino a farlo svenire. Infine il gruppo di assalitori si è dileguato senza lasciar tracce. Un residente della zona, vedendo il ragazzo sull’asfalto privo di sensi, ha avvertito i soccorsi. Il ventiquattrenne ha poi ripreso conoscenza quando era già su un’ambulanza, lamentando forti dolori alla testa. Riavutosi dalla disavventura, ha dato mandato all’avvocato albenganese Bruno Robello De Filippis di sporgere querela contro ignoti.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli