Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 13491 del 26 Luglio 2007 delle ore 08:04

Spotorno, rapina nella villa di un ex notaio

[thumb:62:r]Spotorno. Rapina in villa ieri sera a Spotorno. Due banditi con il volto coperti da passamontagna, armati di pistola e taglierino, hanno assalito l’abitazione del notaio settantenne Gianluigi Romairone, in via alla Rocca. Il notaio, già ritiratosi nella sua stanza, non si è accorto di nulla. I malviventi se la sono presa invece con un badante filippino che si trovava in soggiorno a guardare la televisione. Dopo essere entrati nella casa attraverso una finestra lasciata aperta, i banditi hanno minacciato con le armi il badante e si sono messi alla ricerca di denaro e oggetti di valore, ma alla fine si sono dovuti accontentare di un portafoglio contentente una cinquantina di euro. Con il magro bottino si sono quindi dileguati, fuggendo probabilmente a bordo di un’auto o forse in sella ad una moto che avevano lasciato non lontano dalla villa. Quando ormai erano lontani è stato dato l’allarme ai carabinieri che hanno avviato decine di posti di blocco sia a Spotorno sia in prossimità del casello dell’autostrada. Le ricerche proseguite sino a tarda notte non hanno dato alcun esito.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli