Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 13608 del 27 Luglio 2007 delle ore 21:00

Albisola Superiore e la notte bianca

Oggi ho sentito il TG3 Regionale delle 19-30 e mi sono incazzato nero. Come può un assessore al commercio promuovere una notte bianca senza capire lui stesso a cosa serve una notte bianca? Uno si chiede a cosa serve una notte bianca in un paese turistico come dovrebbe essere Albisola Superiore? La risposta è ovvia promuovere il territorio e le attività commerciali che insistono sul territorio, ma l’assessore al commercio forse non l’ha capito infatti la notte bianca è servita elusivamente a promuovere la ditta Sottocosta che è bene ricordare è un S.R.L. che come è ovvio deve giustamente produrre profitti per se e non per gli altri, quindi Sottocosta non è una onlus né una proloco, ma l’assessore Bocchicchio ha preferito far guadagnare ( forse solo in consensi ) la Sottocosta ma ignorare i commercianti albisolesi tranne qualche intimo sulla passeggiata a mare. Ma Bocchicchio non si è posto almeno il dubbio che una notte bianca vera sarebbe stata meglio organizzarla su tutto il territorio albisolese e non solo sulla passeggiata a mare anche visto che le tasse le pagano tutte le attività presenti sul territorio? perché portare la gente sulla passeggiata e molto facile tanto ci va comunque visto che non costa niente infatti basta mettere un fesso come me che mette un pò di musica che la gente si ferma a guardare cosa succede anche solo per curiosità, ma credo che l’assessore non abbia voluto rischiare un flop nell’organizzare una cosa che forse non sarebbe stato in grado di organizzare, tra l’altro è sulla bocca di tutti che il sindaco di Albisola Superiore ha istituito un nuovo assessorato” assessorato al commercio ambulante” questo emerge dal fatto che l’assessore Bocchicchio da quando si è insediato ha sempre pensato di fare mercatini con ambulanti che è giusto che anche loro guadagnino ma si è ben guardato di affrontare i problemi veri che affrontano i commercianti e tutte le attività presenti sul territorio. Ma forse sono io che non ho capito nulla però mi chiedo perché il TG3 Regionale non ha mostrato la desolazione della nostra cara Albisola Superiore con tutti i negozi chiusi le strade sporche, le numerose buche sull’asfalto, i parcheggi pieni di auto che però pagano solo i residenti. Ma questa è un’altra puntata.

Fabio Spano

» Redazione

1 commento a “Albisola Superiore e la notte bianca”
cocchisottoshock ha detto..
il 8 Agosto 2007 alle 12:26

Ciao…Devo dire che è stata una bella serata piena di gente in movimento…Peccato che alla pizzeria e alla gelateria dove andiamo con la mia compagnia ci hanno detto che son stati invitati soltanto il sabato pomeriggio alle 2 per aderire a quest’iniziativa e cosi non hanno potuto/voluto aderire.Peccato.Bella ma speriamo che la prossima sia migliore.Ciao a tutti

CERCAarticoli