Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 13808 del 02 Agosto 2007 delle ore 10:40

Alassio, scarichi abusivi nel rio Gonghe Caudi

[thumb:3877:r]Alassio. Scarichi abusivi nel rio Gonghe Caudi ad Alassio. I liquami inquinanti, che avevano già causato un divieto di balneazione su un tratto di costa, ora rientrato, sono stati scoperti durante un’ispezione dei corsi d’acqua da parte dei tecnici dell’ufficio ambiente del Comune. I vigili urbani, seguendo il corso del rio, hanno individuato un ingorgo di liquami fognari in corrispondenza di un condominio di via privata Cazulini. Sono tuttora in corso accertamenti. La polizia municipale ha tuttavia aperto un fascicolo contro ignoti per inquinamento doloso ed avviato indagini per risalire al responsabile. Lo sbocco delle acque nere è stato bloccato con una colata di cemento a pronta presa, mentre oggi i tecnici provvederanno ad aspirare le sostanze inquinanti, per scongiurare danni alla salute pubblica e rischi alla balneazione. Il responsabile dello scarico abusivo dovrà adesso fronteggiare qualche problema con lo smaltimento delle acque e potrebbe uscire allo scoperto per regolarizzare la sua posizione. Mentre prosegue la ricerca di allacci irregolari sul territorio alassino, il timore è che l’Arpal torni a rilevare irregolarità nelle acque marine.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli