Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 13849 del 03 Agosto 2007 delle ore 09:17

Alassio, rubano gelati da un chiosco: 5 giovani denunciati

[thumb:2307:r]Alassio. Notte di controlli e denunce ad Alassio. Cinque giovani genovesi sono stati denunciati dai carabinieri per furto aggravato. Si tratta C.V., C.D., C.F. e M.A., tutti diciannovenni, e di M.M., diciassettenne. I cinque ragazzi, dopo aver sottratto una bicicletta trovata davanti ad un albergo, hanno raggiunto il chiosco “Le Palme”, ed hanno forzato il frigo dei gelati facendo incetta di prodotti per 250 euro complessivi. Gli uomini dell’Arma li hanno sorpresi proprio mentre consumavano la fresca refurtiva. Sicuramente una bravata fatta con leggerezza, che però non ha potuto evitare ai cinque, minorenne compreso, la denuncia alla Procura della Repubblica di Savona. L’attività di vigilanza sul territorio dei carabinieri si fa sempre più intensa, mentre si registra l’incremento delle presenze turistiche in Riviera. I militari del nucleo radiomobile alassino, sempre nel corso di controlli notturni, hanno denunciato P.R., 26 anni, di Milano, per guida in stato di ebbrezza alcolica; il giovane automobilista è stato fermato ad Andora con un tasso alcolemico tre volte superiore a quello consentito. A Laigueglia, invece, i carabinieri della stazione locale hanno sorpreso un trentaquattrenne torinese, C.M., in possesso di 5 grammi di hashish e lo hanno segnalato alla Prefettura di Savona quale assuntore di sostanze stupefacenti. “I controlli sono costanti e periodici – afferma il tenente Geremia Lugibello, comandante della Compagnia dei carabinieri Alassio – Procediamo prioritariamente nella lotta all’uso di alcool e droghe, alla luce delle ultime tragedie della strada che purtroppo hanno avuto, come teatro, anche le nostre strade della Riviera”.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli