Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 13955 del 06 Agosto 2007 delle ore 16:49

Albenga, “Note nel bicchiere”: aperitivo e concerto con il GF sax quartet

Albenga. Domani, martedì 7 agosto, per la rassegna “Note nel bicchiere”, l’azienda agricola Sartori di Torre Pernice apre i suoi cancelli per un pomeriggio dedicato al connubio tra musica e vino. Un percorso fra i vigneti e la cantina condurrà i visitatori alla scoperta della storia della torre, cuore della tenuta. All’ombra del pergolato un aperitivo renderà ancora più gradevole il concerto del GF sax quartet. La serata potrà continuare con una cena a base di prodotti tipici. Il programma della serata prevede, alle 18, l’apertura delle porte della tenuta, alle 18:30 inizierà la visita guidata ai vigneti e alla cantina; il concerto e l’aperitivo, al costo di € 15, prenderanno il via alle 19:30. Alle 20:45 sarà possibile partecipare alla cena degustazione al costo di € 30. Il quartetto di sassofoni è composto da Gabriele Francioli, sax soprano; Cristian Panetto, sax contralto; Sandro Fanis, sax tenore; David Brutti, sax baritono. Nelle esibizioni del GF sax quartet, la raffinata eleganza delle esecuzioni è accompagnata da movimenti nel palco dei quattro componenti che suonando a memoria o gettandosi in slanci di improvvisazione musicale assai vicina al jazz, personalizzano il repertorio con una impronta del tutto unica. Negli oltre settanta concerti eseguiti in tutta Italia il quartetto ha sempre riscosso importanti encomi di pubblico e critica. Il repertorio spazia da Bach, Mozart a Gounod, da Gershwin a Piazzolla fino ai grandi temi musicali della canzone d’autore che hanno segnato i decenni dalla seconda metà del XX secolo. Comprende trascrizioni dal repertorio barocco, classico e romantico e composizioni elaborate appositamente per il “Gabriele Francioli Sax Quartet” in cui trovano spazio diversi linguaggi della musica del nostro secolo, con particolare riferimento al jazz. I componenti del quartetto provengono da diverse e significative esperienze individuali, quali le collaborazioni con grandi orchestre (Orchestra di musica leggera della RAI, Orchestra di musica leggera di Mediaset, Orchestra dell’accademia Santa Cecilia, Orchestra giovanile italiana, Spoleto Festival Orchestra, Roma Sinfonietta, Orchestra della sagra musicale umbra, Demo Morselli Big Band, Teatro lirico sperimentale di Spoleto, Banda della Polizia di Stato, solo per citarne alcune). Singolarmente, i quattro musicisti hanno collaborato con i più grandi nomi del panorama mondiale classico e jazzistico, quali R. Muti, C. M. Giulini, G. Sinopoli, Chung, G. Garzone, M. Stern, R. Ciammarughi, P. Caruso, G. Ferrio, B. Watson, J.Ramsay, E. Henderson.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli