Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 13928 del 06 Agosto 2007 delle ore 07:48

Esodo d’agosto: traffico intenso, ma partenze scaglionate

[thumb:332:r]Flusso eccezionale di veicoli sulle autostrade questo primo fine settimana di agosto. Non si sono tuttavia registrati problemi particolari: merito, in gran parte, degli stessi automobilisti, che hanno ormai imparato a scaglionare le partenze. E’ quanto rilevano al servizio Polizia stradale, dove la situazione viene costantemente monitorata. In occasione di questo esodo, il più massiccio dell’estate, si è riunito il Centro nazionale di viabilità, di cui fanno parte tutti i soggetti interessati alla sicurezza stradale e alla percorribilità delle strade: un organismo che ha il suo fulcro in una Sala di coordinamento, da cui vengono tra l’altro decisi gli interventi urgenti da attuare in casi particolari, che però questa volta non ha dovuto affrontare situazioni critiche. “Ciò perché – dicono al Servizio polizia stradale – tutto era stato pianificato”. Gli inviti agli automobilisti a non mettersi in moto nelle ore di punta ha funzionato. “Molti – spiegano alla Polstrada – sono partiti venerdì sera, molti all’alba di domenica: già alle 3 c’era un gran numero di veicoli sulle autostrade del nord, diretti alle località di villeggiatura. Sabato pomeriggio la situazione si era normalizzata”. Certo, gli incolonnamenti e le code non sono mancati. “Ma sono situazioni che possiamo definire fisiologiche”, dicono alla Polizia stradale, ribadendo che non si sono avute, nel complesso, situazioni davvero difficili.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli