Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 13985 del 07 agosto 2007 delle ore 08:43

Andora, avvelenamento animali: 15 cani morti in due mesi

[thumb:2105:r]Andora. Ancora avvelenamenti di cani e altri animali liberi nel Comune di Andora. L’Ente Nazionale Protezione Animali savonese rileva come in circa due mesi siano già morti almeno quindici cani di proprietà. Più difficile è la stima dei gatti e degli uccelli (gabbiani, colombi, tortore, passeri e merli). Il fenomeno è iniziato alla fine di maggio nella centrale piazza del mercato. I responsabili dell’Enpa sospettano la responsabilità di alcuni residenti della zona, infastiditi dalle deiezioni degli animali. Il veleno usato potrebbe inoltre essere pericoloso anche per le persone, soprattutto i bambini che, giocando, vengono a contatto con il pavimento e la terra. Le guardie zoofile dell’Enpa stanno ricercando i responsabili (punibili con la reclusione fino a 18 mesi o la multa fino a 22.500 euro), anche con laboriosi pattugliamenti notturni.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli