Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 14048 del 08 Agosto 2007 delle ore 17:05

Il degrado di un edificio nel centro storico di Laigueglia

[image:3941:c:s=1]

Questa è l’immagine di un immobile situato nel centro storico di Laigueglia, ben visibile dai giardini pubblici per l’infanzia. L’edificio fu donato molti anni fa da miei parenti al Comune di Laigueglia, allora in perfetto ordine. Ed è l’immagine più emblematica di Laigueglia oggi. Dico questo volendo evitare qualsiasi considerazione di carattere tecnico politico. Non mi interessa sapere perchè non sia mai stato utilizzato o di chi siano le responsabilità di un simile degrado. I cittadini di Laigueglia sapranno autonomamente trarre le proprie conclusioni. Quello che ora mi interessa capire è come sia possibile che nessuno provi vergogna. L’immagine è evidente, un gabinetto disintegrato fra le macerie sotto gli occhi di tutti. Elementare dignità di chi amministra sarebbe quello di almeno coprire, mascherare, con un minimo lavoro di pulizia, il frutto di così evidenti incapacità di gestire un bene pubblico e prezioso. Ma nessuno fa nulla, da mesi. Chi amministra passa, alza gli occhi, osserva e in pochi secondi dimentica. Chi visita il nostro paese ne trae un immagine di degrado e di disgusto. Per questo dicevo che è l’immagine più emblematica di Laigueglia oggi: irresponsabilità ed ostentato menefreghismo.

Emilio Grollero


» Redazione

6 commenti a “Il degrado di un edificio nel centro storico di Laigueglia”
Bernardo Caligiuri ha detto..
il 8 Agosto 2007 alle 17:28

Egregio signor Grollero,
fa bene a denunciare queste brutture. Certo che anche non volendo, avranno insieme con altre segnalazioni una valenza politica in futuro. Chi ci amministra, invece di chiudersi nel palazzo e non avere mai nulla da dire o ridire, si proponga. Per me non ne hanno il coraggio, sono alla frutta e lo sanno, ma non ci vogliono credere.Pensi ai nomi dei “salvatori della patria” che circolano in paese e faccia gli scongiuri. Non si vergognano neppure. Saluti Bernardo

gabibbo ha detto..
il 9 Agosto 2007 alle 08:07

Io mi auguro per il bene di Laigueglia che finalmente vengano prese in considerazione dagli attuali amministratori simili problemi e finalmente si dia corso ad un programa serio di manutenzione soprattutto di quanto segnalato da ivg , vorrei ricordare le aiuole nella passeggiata laigueglia alassio che hanno raggionto uno stadio di vero bosco impedendo addirittura di vedere il mare

Bernardo Caligiuri ha detto..
il 9 Agosto 2007 alle 16:27

Caro Gabibbo, ma non vedi che “l’attuale amministrazione” manco ci risponde? Dopo alcuni timidi e arraffazzonati interventi di Paolo Martino l’ordine di scuderia è stato :”ignorateli”. E così.

Bernardo Caligiuri ha detto..
il 9 Agosto 2007 alle 19:49

Ancora a Gabibbo.Scusa se mi permetto, insisto. Tu vorresti che l’amministrazione “prendesse in considerazione”, e “finalmente si dia corso”, senza offesa, ma, morsicali. Sei troppo galantuomo da come ti esprimi.L’8 settembre ci sarà un Vaffanculo Day quello di Beppe Grillo, gemelliamoci. Un bel Vaffaculo lo posiiamo dire pure noi …o no?

gabibbo ha detto..
il 10 Agosto 2007 alle 08:08

mi associo anchio al vaff*** day ormai siamo alla frutta e verdura, dicono che dopo la notte viene il giorno ma ora siamo in eclissi totale attendiamo la cometa speriamo che queste notizio su ivg possano indurre i nostri amministratori a riflettere.

gabibbo ha detto..
il 10 Agosto 2007 alle 08:17

a laigueglia occorre trovare presto il rimedio al virus che l’ha colpita ci stanno studiando in molti ma è un caso veramente difficile , proveremo con la medicina alternativa omeopatia forse ……speriamo bene……

CERCAarticoli