Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 14134 del 10 Agosto 2007 delle ore 17:35

Savona, il Palacrociere riceve nuova certificazione Rina

Savona. L’organismo internazionale di certificazione Rina ha assegnato al Palacrociere di Savona l’attestato B.E.S.T. 4 in virtù dell’elevata performance in termini di qualità dei servizi, protezione dell’ambiente, sicurezza e responsabilità sociale. B.E.S.T. 4, la Business Excellence Sustainable Task, rappresenta un articolato sistema di certificazioni volontarie che attesta l’adeguamento ai migliori standard internazionali in materia di responsabilità sociale (SA 8000 del 2001), sicurezza (OHSAS 18001 del 1999), ambiente (UNI EN ISO 14001 del 2004) e qualità (UNI EN ISO 9001 del 2000). La certificazione del Palacrociere di Savona si aggiunge quindi alla certificazione B.E.S.T. 4 che il Rina ha rilasciato nel 2004 a Costa Crociere S.p.A, prima società al mondo per tutte le proprie attività. Costa Crociere è la prima compagnia al mondo ad aver ricevuto per l’intera flotta anche la “green star” del Rina, importante riconoscimento di rispetto degli standard ambientali. Con l’assegnazione del marchio “green star”, il Rina ha certificato che le navi Costa non danneggiano l’ambiente e contribuiscono a mantenere puliti l’aria ed il mare in cui operano. La notazione “green star”, infatti, è conforme ai più alti standard in materia di protezione ambientale per la prevenzione dell’inquinamento dell’aria e del mare, e va oltre quanto richiesto dalla normativa internazionale Marpol vigente in materia. Il terminal crociere del porto di Savona è gestito direttamente da Costa Crociere con una concessione sino al 2023. L’azienda ne ha co-finanziato la costruzione nel 2003 con un investimento di circa 3,5 milioni di euro.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli