Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 14345 del 18 Agosto 2007 delle ore 11:04

A Loano moda, cabaret e musica con “Una sfilata di risate”

Loano. Domenica 19 agosto, a Loano, l’Arena estiva Giardino del Principe ospiterà la serata di moda, cabaret e musica, “Una sfilata di risate 4”, organizzata dall’ADSO Associazione Down Savona Onlus con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo e alla Cultura del Comune di Loano. Sul palco del Giardino del Principe, a partire dalle ore 21.00, sfileranno le collezioni invernali dei negozi più trend di Loano: Corso 54, Epta Sport Garage, Giòbatta, Glenfield, e Les Corps, Taftà, 3 Monelli, Franca Linea Uomo, PS1. A curare le acconciature sarà Franco Piave Hair che presenterà le nuove tendenze dell’hairstyling.
Ad indossare le collezioni 2008 saranno 50 splendide modelle non professioniste. Si tratta di giovani e belle ragazze di Loano e dintorni che si trasformeranno per una sera in eleganti indossatrici che sfileranno per raccogliere fondi da destinare ai progetti dell’ADSO Associazione Down Savona Onlus. La serata sarà arricchita dalla presenza di coreografie di danza curate dalla Scuola Civica Attimo Danza di Lorella Brondo e dall’Associazione Sportiva “Ginnastica & Danza” di Borghetto S.S. diretta da Alessandra Angelucci. Sul palco, inoltre, saliranno gli attori della compagnia Teatrale SenzaTempo e molti loanesi noti per capacità artistiche in arti varie. Le coreografie della sfilata saranno curate da Maria Luisa Formato. La serata sarà presentata da Gianni Rossi presentatore, cabarettista, musicista e cantante, noto al pubblico ligure per lo spettacolo Turista Protagonista, di cui è ideatore e conduttore.
“Gli incassi della serata” spiega Milena Barreca “saranno utilizzati per promuovere le tante attività dell’associazione. Un primo progetto coinvolge i genitori soci dell’associazione, che hanno dato vita ad un gruppo di auto-aiuto che, attraverso la condivisione di problemi, situazioni, eventi, emozioni, affronta con più energia e serenità la quotidianità.
Il secondo progetto è rivolto ai ragazzi dai 16 anni in su, che, divisi in gruppi di circa 6-8 persone, sono stati affiancati da due educatori. L’obbiettivo dei gruppi è quello di lavorare sulle autonomie sociali attraverso una serie di “uscite” sul territorio in luoghi frequentati abitualmente dai ragazzi adolescenti: pub, discoteche, bouling, minigolf, manifestazioni sportive, eventi vari… Questo progetto, che ci auguriamo di poter far proseguire grazie ai fondi raccolti, si propone, a lungo termine, di consentire ad alcuni ragazzi di uscire da soli (una serata in pizzeria per esempio) e di sapersi gestire autonomamente. Per i ragazzi con maggiore difficoltà, invece, il progetto ha come obiettivo di offrire un aiuto professionale che permetta loro di frequentare posti dove ci si “diverte!”.
Dal 2006, inoltre, abbiamo avviato un progetto sportivo che ha portato alla nascita nel ponente savonese di due nuove squadre di pallavolo: il CS Volley Albenga e il CS Volley Savona”. Il prezzo del biglietto è di 5,00 euro.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli