Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 14387 del 20 Agosto 2007 delle ore 12:47

Urbe, controlli alla Sagra del Cacciatore: Pro Loco denunciata

[thumb:555:r]Urbe. Gli agenti della Forestale di Sassello, della Polizia Provinciale e della Vigilanza Ambientale del WWF hanno effettuato un controllo sulla commercializzazione delle carni di cinghiale proposte alla “Sagra del Cacciatore” organizzata dalla Pro Loco di San Pietro d’Olba. Dal sopralluogo è emerso che tutto il cinghiale somministrato nel corso della sagra proveniva dall’attività venatoria e non da regolare allevamento. Gli organizzatori sono quindi stati denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica di Savona. Le forze dell’ordine sono regolarmente impegnate in controlli sulla commercializzazione delle carni di selvaggina per prevenire l’illegale messa in vendita di carni che non provengono dal normale circuito commerciale.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli