Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 14476 del 22 Agosto 2007 delle ore 14:44

La Liguria sfila per Miss Muretto, domani visite anti-magrezza

[thumb:716:r]Alassio. Spunta il sole e il Village Miss Muretto prende forma. Tutti gli stand si animano, in quello Biopoint è possibile farsi acconciare per le serate alassine, nello stand TopGirl una cartomante che predice il futuro, in quello della Camera di Commercio Savona si promuove il turismo in Liguria, c’è un appuntamento fisso ogni giorno, alle ore 18.30, con percorsi eno-gastronomici e per finire quello del Comune di Alassio che proietta tutte le attività delle Miss… E stasera Miss Muretto animerà la piazza e gli alassini. Hair Stylist Contest, in collaborazione con Confartigianato Liguria e Agenzia Turistica Regionale, cinque acconciatori si sfideranno cercando di rendere più belle, se possibile, 5 Miss del 2006 e 2005. Una severa giuria composta da: Marco Pisani stylist Biopoint, due tecnici del settore di Confartigianato, Giuseppe Maiellano Consigliere Delegato al Commercio e Alda Naso Presidente Associazione Culturale Elgar, decreterà il vincitore che si porterà a casa una fornitura di prodotti Biopoint. Seguirà la sfilata made in Liguria, sempre in collaborazione con Confartigianato Liguria e Agenzia Turistica Regionale, i più noti stilisti della moda ligure come G. Marini, Michele Cesareo, Lo Spaventapasseri, Eidos, Sartoria Mangano, Atelier Sidoti, saranno interpreti delle nostre più eleganti Miss! Madrina dell’evento Marta Magnani Miss Muretto 2006. I due eventi verranno intervallati da lezioni di styling sul palco offerti da Biopoint.
Intensa anche la giornata di domani. In mattinata prove ufficiali per le Miss a Parco San Rocco, il pomeriggio sarà dedicato ad benessere e nello specifico al mangiare sano, ripercorrendo il tema che il Concorso ha lanciato quest’anno: “il casting quest’anno è dal dottore”, una denuncia alla magrezza eccessiva. Le ragazze passeranno un pomeriggio con la Dott.ssa Pacchetti del centro ospedaliero Multimedia che poi farà anche parte della giuria. Verranno pesate, misurate per poi dare loro consigli su una sana alimentazione. Il concorso di bellezza più anticonformista del panorama nazionale, quest’anno si fa portavoce del tema più attuale che coinvolge il mondo della moda e degli adolescenti in generale: il benessere psicofisico. Basta diete massacranti, digiuni, beveroni e abbuffate per ottenere un canone di bellezza effimera ed eterea che ha dimostrato essere deleterio. La manifestazione organizzata da Cast Monaco quest’anno ha pensato infatti integrare nella valutazione generale di tutti i casting il “Coefficiente Miss Muretto”, un’equazione che decreta il giusto equilibrio dato da peso altezza e massa corporea. No dunque alla taglia 38. No a ragazze troppo magre. Sì al benessere e a uno stile di vita equilibrato. Ne è un esempio Marta Magnani, la Miss Muretto 2006: bella, sana, taglia 42…


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli