Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 14603 del 25 Agosto 2007 delle ore 11:23

Albenga, carenza di aule scolastiche: AN pensa al vecchio ospedale

[thumb:30:r]Albenga. Aule scolastiche nel vecchio ospedale di Albenga. E’ l’idea lanciata da Alleanza Nazionale e che, formulata dai consiglieri Angelo Barbero e Alessandro Geddo, sarà discussa nel prossimo consiglio comunale. La carenza di spazi del Liceo Giordano Bruno, denunciata anche dal preside Gian Maria Zavattaro, potrebbe trovare una soluzione nei locali dell’antica ala del nosocomio, già dotata di impianti e misure di sicurezza. “Basterebbe realizzare solo la scala antincendio su piazza Trincheri, con una spesa di 50 mila euro” sottolinea Barbero. In attesa del polo scolastico, AN chiede di risolvere l’emergenza delle carenze strutturali nell’immediato, ricavando aule che possano fronte all’incremento delle iscrizioni e concentrare le classi attualmente divise in succursali. “Albenga è sempre stata all’avanguardia nel campo dell’edilizia scolastica, a partire dalla realizzazione di palazzo Oddo. Ora non può rischiare un depotenziamento del suo liceo. L’unica giunta che ha realizzato interventi per aumentare effettivamente il numero di aule è stata quella guidata dall’ex sindaco Zunino, che ampliò le superfici usando una parte del cortile” aggiunge l’ex consigliere regionale. Secondo Barbero il vecchio nosocomio potrebbe essere pronto ad accogliere gli studenti già per l’inizio dell’anno scolastico 2008-2009.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli