Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 14659 del 27 Agosto 2007 delle ore 17:45

Albenga, iniziati i lavori per la nuova rotonda di Piazza Matteotti

Albenga. Alla presenza del sindaco Antonello Tabbò e dell’assessore all’ambiente, polizia municipale e viabilità, Romano Minetto, giunti per un ultimo sopralluogo preliminare, sono iniziati questa mattina intorno alle 10,30 i lavori per lo smantellamento della fontana di Piazza Matteotti che all’incrocio tra Via Trieste, Viale Italia, Viale Martiri della Libertà e Piazza Matteotti stessa farà posto alla nuova rotonda stradale in sostituzione dell’attuale semaforo. L’importo complessivo dell’opera progettata dal geometra Luca Sola ammonta a 400.000 euro e i lavori saranno completati entro la fine dell’anno. L’intervento, nel suo complesso, in particolare prevede la realizzazione di una rotatoria stradale composta da un’isola pedonale centrale e da una vasca per l’alloggiamento di una fontana artistica composta da 9 getti a schiuma e da 11 punti luce all’interno della vasca (led); l’allargamento dei marciapiedi, con pavimentazione in porfido; la realizzazione di una penisola pedonale nell’attuale zona della fontana, dove verrà spostata l’attuale edicola, con la relativa creazione di un area verde nel retro dell’edicola stessa; la realizzazione di un’altra aiuola verde adiacente all’aiuola esistente in Via Trieste lato ponente; l’adeguamento dell’impianto di pubblica illuminazione, con la fornitura di 12 pali ornamentali e 17 fari ad incasso da posare nelle aiuole e nelle penisole pedonali; la scarifica del manto stradale principalmente nel sottopasso ferroviario, al fine di abbassare l’altezza minima del passaggio veicolare, nonché l’asportazione del manto stradale interessata alle lavorazioni e con conseguente stesura del tappettino d’usura; il rifacimento della canalizzazione delle acque bianche dietro l’edicola, in quanto inefficace da tempo, e le relative canalizzazioni di tutte le utenze (idriche, elettriche, ecc.) necessarie per la funzionalità totale dell’opera.


» Fabrizio Pinna

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli