Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 14674 del 28 Agosto 2007 delle ore 09:45

Clonazione carte di credito: a Finale Ligure il covo di una banda dell’Est

[thumb:3985:r] Finale Ligure. Era a Finale Ligure la base della banda di clonatori di carte di credito individuata ieri dai carabinieri di Imperia, che hanno arrestato un torinese di 31 anni e denunciato un romeno, un albanese e un bulgaro. Per l’albanese e il bulgaro coinvolti nel frattempo sono scattati gli arresti perché è stato scoperto che su di loro pendeva un ordine di cattura delle Procure di Vercelli e Ravenna, con le accuse di furto. In un appartamento finalese i militari hanno rinvenuto uno skimmer, sofisticata apparecchiatura elettronica per la lettura delle carte di credito, un computer e un centinaio di codici pronti per modificare nuove tessere. Sono stati rinvenuti anche trasferelli per scrivere i nomi degli intestatari delle nuove carte e diversi telefoni cellulari. L’alloggio di Finale è risultato essere stato affittato a un secondo albanese sul quale sono in corso indagini.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli