Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 14686 del 28 Agosto 2007 delle ore 13:10

Savona, in manette tre rapinatori di uffici postali

[thumb:2378:r]Savona. Questa mattina i carabinieri del reparto operativo del comando provinciale di Savona hanno arrestato su ordinanza di custodia cautelare in carcere per rapina aggravata continuata in concorso, furto aggravato e ricettazione, Renato Diego Pennestri (27 anni, di Milano), Rosario Gaeta (47 anni, di Palermo) e Battista Di Perri (44 anni, della provincia di Alessandria). I tre, tutti con pregiudizi penali e residenti a Taggia, sono ritenuti responsabili della rapina avvenuta all’ufficio postale di Leca d’Albenga lo scorso 11 luglio. La rapina aveva fruttato ai malviventi circa 12 mila euro ed era avvenuta al momento dell’apertura dell’ufficio da parte del direttore, che in quella occasione era stato buttato a terra con uno spintone violento. Le indagini dei carabinieri e poi la svolta. A tradire i banditi sono state le tracce dei pneumatici dell’auto usata per mettere a segno il colpo. La particolare forma del battistrada è stato un elemento chiave a disposizione degli inquirenti, che hanno svolto accertamenti anche su scooter rubati utilizzati dai rapinatori. I tre dovranno anche rispondere della tentata rapina in un ufficio postale di Limone Piemonte, risalente al 2 agosto (rapina non riuscita per la reazione degli impiegati). Renato Diego Pennestri dovrà rispondere inoltre della rapina consumata ai danni dell’ufficio postale di Imperia Porto Maurizio il 9 agosto, che aveva fruttato un bottino di circa 17 mila euro.

[image:2378:c:s=1:t=L’ufficio postale rapinato a Leca d’Albenga]


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli