Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 14753 del 30 Agosto 2007 delle ore 12:53

Scoperto il rapinatore delle poste di Ortovero

[thumb:3328:r]Ortovero. Dopo gli arresti dei giorni scorsi dei carabinieri di Savona, i militari della compagnia di Alassio e della stazione di Villanova d’Albenga hanno dato un volto ed un nome al bandito solitario che la mattina del 4 giugno scorso ha rapinato l’ufficio postale di Ortovero, portando via qualche decina di migliaia di euro. Battista Di Perri, 44enne originario della Provincia di Alessandria ma residente a Taggia (IM), è stato riconosciuto sulla base degli elementi investigativi emersi nel corso dell’indagine dei carabinieri. Le indagini hanno preso la svolta svolta decisiva dopo i tre arresti messi a segno dal reparto operativo dei carabinieri di Savona, con le tre ordinanze di custodia cautelare in carcare per Renato Diego Pennestri, 27 anni, di Milano, Rosario Gaeta, 47 anni, di Palermo, e appunto lo stesso Battista Di Perri, tutti imputati della rapina alle poste di Leca d’Albenga dello scorso 11 luglio: le accuse, rapina aggravata continuata in concorso, furto aggravato e ricettazione. Se ora Di Perri dovrà rispondere anche della rapina all’ufficio postale di Ortovero, gli altri due sono ritenuti gli autori di un altro colpo messo a segno alle poste di Imperia Porto Maurizio il 9 agosto, che aveva fruttato un bottino di circa 17 mila euro.
[image:3328:c:s=1:t= l’ufficio postale di Ortovero rapinato lo scorso 4 giugno]


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli