Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 14746 del 30 Agosto 2007 delle ore 10:43

Peagna, Libri di Liguria: viaggio nell’arte

Ceriale. Venerdì 31 agosto, alle 21, nell’Auditorium dell’Oratorio, l’arte ligure diventa protagonista delle serate “Libri di Liguria” con il tema “Arte di Liguria. Testimonianze critiche”. Durante l’incontro, condotto da Franco Gallea, verranno presi in esame alcuni libri, tra cui “La Quadreria del Seminario di Savona”, per intraprendere un viaggio artistico alla scoperta dell’evoluzione delle opere antiche. Questo volume descrive con cura e ricchezza di particolari uno dei tesori d’arte più interessanti e “nascosti” della diocesi, dove sono raccolti oltre cento dipinti realizzati su tavola e tela. Inoltre nella Quadreria è conservata una notevole imitazione dell’ “Ultima Cena” di Leonardo Da Vinci e una copia del ritratto di Papa Giulio II, originariamente realizzato da Raffaello. Alla serata parteciperanno lo scrittore Bruno Barbero; Silvia Bottaro, critico e perito d’arte nonché presidente dell’Associazione Culturale R. Aiolfi; Massimiliano Caldera, soprintendente per il Patrocinio Storico, Artistico ed Etnoantropologico del Piemonte; Fulvio Cervini, soprintendente delle Belle Arti di Alessandria e docente di arte medioevale all’Università di Firenze; Don Claudio Doglio, noto biblista, che ha curato la realizzazione del libro “La Quadreria del Seminario di Savona”. “Questa serata – dichiara Franco Gallea – sarà uno spunto per porre l’attenzione sul problema dell’usura delle opere d’arte che troppo spesso vengono perse per incuria e per cercare di trovare il supporto di associazioni e banche che possano finanziare il restauro e il mantenimento delle opere liguri affinché questa ricchezza non vada persa”.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli