Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 14740 del 30 Agosto 2007 delle ore 08:53

Savona, reso noto l’identikit di due truffatrici

[thumb:4119:r]Savona. Fingendosi impiegate comunali avevano truffatto un’anziana savonese residente in piazzale Moroni. Alla vigilia di Ferragosto si erano presentate in due alla porta di B.A., 81 anni, e dopo averla distratta le avevano sottratto circa 1000 euro. Gli agenti della polizia municipale, però, dopo un lavoro certosino di indagine sono riusciti a ricostruire l’identikit delle due truffatrici. Si tratta di due donne sui trent’anni, snelle, di altezza media, una bionda con occhi azzurri e l’altra bruna con occhi neri. Sono italiane e probabilmente della provincia di Savona, visto che una delle due aveva intrattenuto la pensionata con una conversazione in dialetto. Le malviventi avevano carpito la fiducia dell’anziana e si erano fatte aprire la porta di casa sostenendo di dover controllare alcuni documenti del marito della donna. Quest’ultima, pur essendo vedova da 15 anni, aveva ceduto ai modi gentili. Una volta dentro, le malintenzionate erano entrate in azione distraendo la signora con una chiacchierata dialettale ed avevano rubato il denaro dal cassetto di un comodino. Prima di dileguarsi avevano arraffato anche 40 euro trovati in cucina, forse il resto della spesa. La polizia municipale savonese ora ha diffuso gli identikit nella speranza che qualcuno ne riconosca i volti e aiuti il corso della giustizia. Le segnalazioni possono essere effettuate telefonando al numero verde antitruffa 800401525.

[image:4119:c:s=1:t=L’identikit delle due truffatrici]


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli