Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 14811 del 31 Agosto 2007 delle ore 17:14

Loano, approfitta di un provino calcistico per rubare negli spogliatoi

Loano. Inviato a svolgere un provino calcistico, ha messo a segno un furto ai danni dei giocatori della Loanesi. E’ così finito in manette un ventenne senegalese di buone speranze sportive, Gueye Serigne Cheick Rokho, residente in provincia di Milano. L’episodio, avvenuto mercoledì scorso, è stato reso noto soltanto ieri. Il giovane, dopo aver dato prova delle sue abilità sul campo sportivo Ellena, si è introdotto negli spogliatoi della prima squadra e, approfittando dell’assenza degli altri calciatori, ha rubato effetti personali, cellulari e denaro per oltre 1000 euro. Con la refurtiva ha cercato di salire su un treno diretto a Genova, accampando la scusa di dover fare subito la doccia per poter rientrare in tempo. I giocatori della squadra si sono però accorti del furto e i carabinieri, allertati del fatto, sono riusciti a bloccare il senegalese prima che riuscisse a salire sul convoglio. Da quanto emerso sembrerebbe che il gesto sia stato premeditato, in quanto il giovane si è appositamente allontanato dal campo ed è entrato in una stanza degli spogliatoi a lui preclusa.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli