Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 14783 del 31 Agosto 2007 delle ore 09:14

Missione scolastica nel cuore dell’Africa: ritorno a casa

[image:4131:c:s=1]

Il gruppo partito l’8 di agosto per il Togo (precedente Foto Notizia) composto da Anna Maria Accarini, Domenico Cassanello, Elisa Castellaro, Patrizia Cattaneo, soci dell’Associazione Savona nel cuore dell’Africa; Donatella Ferrari, insegnante dell’Istituto Tecnico Boselli; Maria Franca Lavagnino, insegnante del Liceo Della Rovere; Mauro Spotorno, insegnante di geografia dell’Università; Renata Rusca Zargar, insegnante del Liceo Artistico Martini di Savona; e dalle studentesse Gisella Prando e Samina Zargar del Liceo Scientifico, Alice Rebuffo e Doriana Metaliaj del Liceo Artistico, è tornato a casa, anche se con tanto rimpianto. Là hanno praticato la vita dei villaggi locali, hanno organizzato attività per i bambini ed hanno imparato a conoscere un’esistenza molto diversa dalla nostra. Il progetto, naturalmente, continua: è necessario stabilire uno scambio tra la Liguria (Università, Scuole Superiori) e quel paese, aiutare i bambini di un villaggio ad andare almeno alla scuola elementare, comprare i libri per un Liceo perché là libri ce ne sono molto pochi e sono molto cari, aiutare a migliorare le tecniche agricole, collaborare strettamente con i loro Ministeri e con chi laggiù organizza i contadini e cerca di condurli verso un progresso equo e vivibile. Nonostante l’impegno di studio e di lavoro del viaggio, c’è stato, però, tempo anche per imparare a suonare il tam tam, affascinante musica ritmica che sottolinea ogni momento rituale o gioioso. Nella foto Doriana Metaliaj del Liceo Artistico e Samina Zargar del Liceo Scientifico prendono lezione da Pascal, un giovane che, ultimati gli studi, lavora innanzitutto per restituire ai parenti il denaro che è servito per farlo studiare.

Renata Rusca Zargar
Insegnante Liceo Artistico Martini Savona


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli